Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

NUOVO CINEMA AQUILA - Torna il Fantafestival


Torna in sala, in un’edizione anche online, la 41ma edizione del Fantafestival – Mostra internazionale del film di fantascienza e del fantastico. Dal 2 al 6 giugno al Nuovo Cinema Aquila e online.


NUOVO CINEMA AQUILA - Torna il Fantafestival
Annunciata la 41ma edizione del Fantafestival, manifestazione di culto dedicata al cinema fantastico e horror, che si svolgerà dal 2 al 6 giugno, sotto la direzione artistica di Simone Starace e Michele De Angelis. Il festival si terrà in forma ibrida, con il concorso per i cortometraggi fruibile online e la selezione ufficiale dei lungometraggi proposta in presenza presso il Nuovo Cinema Aquila. L’evento, completamente gratuito, è realizzato dall’associazione culturale Magnifica Ossessione, con il sostegno di Roma Capitale e in collaborazione con SIAE. Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico Estate Romana 2020-2021-2022.

Dopo un’edizione 2020 interamente online, il ritorno in sala si pone come primo passo di una progressiva transizione verso una nuova normalità, in cui il festival intende proporsi come luogo di incontro e socializzazione aperto all’inclusione multiculturale. Il sottotitolo scelto quest’anno, “Flashforward”, va proprio in questa direzione, esplorando il tema del viaggio nel tempo come utopica (ma anche distopica) anticipazione di una società futura da immaginare e ricostruire. Il cinema fantastico si pone dunque ancora una volta come occasione privilegiata per raccontare in chiave allegorica le sfide della società contemporanea.

La programmazione del Fantafestival si articola in: Concorso lungometraggi internazionali, Concorso cortometraggi internazionali, Selezione cortometraggi di animazione ed Eventi speciali. Prevista inoltre una serie di retrospettive, con focus dedicati al maestro americano Monte Hellman, alle riletture gotiche di Calvin Floyd, alla fantascienza dell’Est Europa e al geniale scrittore polacco Stanislaw Lem (autore di Solaris), di cui si celebra nel 2021 il centenario dalla nascita.

Accesso completamente gratuito, con prenotazione obbligatoria per le proiezioni in presenza.

10/05/2021, 12:50

La Redazione