CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 15 - "Cosa Sara'"


L’incontro stampa con Francesco Bruni e Kim Rossi Stuart. Film di chiusura del festival, da oggi nelle sale.


FESTA DEL CINEMA DI ROMA 15 -
Il cast e il regista di "Cosa sarà"
"Cosa sarà", film autobiografico, ispirato all’esperienza con la malattia di Francesco Bruni, è l’esempio calzante di come l’elemento principale della commedia sia il dramma:

“È una storia che tratta un argomento drammatico con la maggiore leggerezza possibile e sfruttando tutte le possibilità di umorismo”, ha dichiarato il regista Francesco Bruni, “questa è la lezione con la quale sono cresciuto perché penso che non ci sia umorismo o comicità senza sotto un tema drammatico e che non ci sia dramma senza il possibile alleggerimento umoristico”.

“Io non ho collaborato alla sceneggiatura come Francesco ha voluto mettere nei titoli di coda”, ha spiegato Kim Rossi Stuart che nel film interpreta Bruno, alter ego del regista, “io ho fatto quello che faccio abitualmente, che mi viene naturale come attore fare, cercare un dialogo con il regista a 360 gradi. Devo entrare nelle pieghe della scrittura per sentirmi forse più sicuro, più padrone della materia e poi è stato tutto così magnificamente facile, semplice, fluido. Una volta innescata questa possibilità di dialogare con grande franchezza e libertà, per quanto il personaggio affronti delle cose complicate, abissi dell’ignoto, della malattia, nonostante questo mi sono ritrovato sul set a fare questo con grandissima semplicità, questa è stata la chiave dell’esperienza per me”.

“Lui minimizza il suo contributo”, ha spiegato Francesco Bruni riferendosi a Kim Rossi Stuart, “un giorno mi ha chiesto di parlare della sceneggiatura, che aveva bisogno di qualche giorno per farlo. In realtà credo sia stato un giorno e mezzo e mi sono reso conto che davo per scontate molte cose del personaggio e della storia, lui mi ha fatto riflettere molto, in realtà il copione è risultato piuttosto rivoluzionato grazie a lui. Sono state tagliate delle scene, mi ha chiesto addirittura di togliergli delle cose e darle agli altri attori, quindi il suo contributo è stato decisamente forte.”

25/10/2020, 10:26

Caterina Sabato