CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

MAGMA FESTIVAL 19 - In concorso 23 cortometraggi


MAGMA FESTIVAL 19 - In concorso 23 cortometraggi
Nel pieno rispetto delle normative per contrastare la pandemia da Covid-19, ma con la voglia di tornare nei cinema per supportare un’industria che vive da mesi un momento buio, Magma - Mostra di cinema breve si svolgerà anche quest’anno e in piena sicurezza: il 20 e il 21 novembre 2020 il cinema Margherita Multisala di Acireale ospiterà la 19esima edizione consecutiva della rassegna. Saranno proiettati i corti in gara e saranno proclamati i vincitori del premio Lorenzo Vecchio (dedicato al fondatore del festival e suo primo direttore artistico), del premio del pubblico e delle menzioni speciali.

Il bando di partecipazione è stato aperto in pieno lockdown e ha riscosso, nonostante i tempi, un successo paragonabile a quello delle altre edizioni. I componenti dell’associazione culturale Scarti, che organizza il festival, hanno valutato gli oltre 800 cortometraggi iscritti da 45 Paesi e ne hanno selezionati 23: film narrativi, di animazione, documentari e sperimentali, che saranno proiettati in sala e votati da giuria e spettatori. Numerose opere di altissima qualità sono arrivate dalla Spagna, così come si segnalano i lavori dei registi tedeschi. Tre, uno in più dello scorso anno, i cortometraggi italiani che hanno superato la selezione.

«Una delle caratteristiche dei cortometraggi è che fotografano la realtà in maniera fulminante - ha dichiarato Giulia Iannello, responsabile della progettazione culturale del festival - Così quest’anno, in tempi di pandemia, nella selezione c’è un film apocalittico: parla di una setta che elabora un piano per un suicidio di massa. Ma c’è anche una commedia che, in modo inedito, non convenzionale e fortemente autoironico, racconta la vita delle donne in alcuni Paesi islamici. Per su temi di attualità sociale: è iraniano il regista di uno splendido film di animazione sul viaggio di un gruppo di rifugiati in cerca di un luogo sicuro».

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 ottobre 2020 non modifica la fruibilità delle sale cinematografiche ma impedisce tutte le attività convegnistiche e congressuali. Per questo motivo, gli appuntamenti collaterali che hanno da sempre contraddistinto la settimana di Magma troveranno forme e linguaggi nuovi.

Questa la lista dei film selezionati Concorso Internazionale Magma 2020

3 Logical Exits, Mahdi Fleifel, Danimarka – Regno Unito – Libano, 2020, 15’;
Awkward, Nata Metlukh, USA, 2020, 3’;
Burqa City, Fabrice Bracq, Francia, 2019, 20’;
En Racha, Ignacio Estaregui , Spagna, 2020, 17’;
En Route, Marit Weerheijm, Paesi Bassi, 2019, 10’;
Exam, Sonia K. Hadad, Iran, 2019, 15’;
Good German Work, Jannis Alexander Kiefer, Germania, 2020, 14’;
Il gioco, Alessandro Haber, Italia, 2020, 12’;
Intermission Expedition, Wiep Teeuwisse, Paesi Bassi, 2019, 8’;
Jupiter, Benjamin Pfohl, Germania, 2019, 13’;
L'elemosina, Gianni De Blasi, Italia, 2020, 16’;
Leyenda dorada, Chema Garcia Ibarra & Ion de Sosa, Spagna, 2019, 11’;
Mentres iso pasa, Nacho Ozores, Spagna, 2020, 8’;
Mateoren ama, Aitor Arregi & Jose Mari Goenaga, Spagna, 2019, 15’;
o28, Otalia Caussé, Geoffroy Collin, Louise Grardel, Antoine Marchand, Robin Merle & Fabien Meyran, Francia, 2019, 5’;
Purpleboy, Alexandre Siqueira, Portogallo, 2019, 13’;
SH_T Happens, Michaela Mihalyi & David Stumpf, Rep. Ceca, 2019, 13’;
Song Sparrow, Farzaneh Omidvarnia, Danimarca – Iran, 2019, 12’;
Sottosuolo, Antonio Abbate, Italia, 2020, 15’;
Ties, Dina Velikovskaya, Germania, 2019, 8’;
uNpACKAGING, ziREjA, Spagna, 2020, 10’;
Why Slugs Have No Legs, Aline Höchli, Svizzera, 2019, 11

23/10/2020, 18:42