I Viaggi Di Roby

VENEZIA 77 - Allo Spazio FEdS la consegna di alcuni premi collaterali


VENEZIA 77 - Allo Spazio FEdS la consegna di alcuni premi collaterali
Come da tradizione, anche quest’anno lo Spazio FEdS ospiterà la cerimonia di consegna dei premi collaterali assegnati nell’ambito della 77ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La cerimonia di consegna, a conclusione del ricco palinsesto di appuntamenti organizzati da Fondazione Ente dello Spettacolo nel corso dei giorni della Mostra, si terrà domani, sabato 12 settembre, alle ore 11.00.

PREMIO MOSTRALIDO
L’associazione culturale MostraLido di Venezia e Fondazione Ente dello Spettacolo conferiranno il premio MostraLido – giunto alla terza edizione – alla Biennale di Venezia “per il coraggio della felice decisione di organizzare la Mostra internazionale d’Arte cinematografica”. A conferire il premio saranno Luca Pradel e Lorenzo Mayer (presidente e coordinatore di MostraLido) e mons. Davide Milani (presidente della FEdS). Saranno presenti per ricevere il premio il presidente della Biennale di Venezia Roberto Cicutto, il direttore generale Andrea Del Mercato e il direttore artistico Alberto Barbera.

SIGNIS AWARD
Tra le presenze più antiche al Lido è la giuria del premio cattolico internazionale Ocic, promosso dall’allora Office catholique internationale du cinéma, fondato in Belgio nel 1928, e divenuto nel 2001 Premio Signis, dal nome dell’organizzazione cattolica mondiale, riconosciuta dalla Santa Sede, impegnata nel campo del cinema, dell’audiovisivo, della radio e della media education, cui aderiscono gran parte delle Conferenze Episcopali Internazionali, tra cui quella italiana.
Il Premio Signis va a "Quo vadis, Aida?" di Jasmila Žbanić. Lo ha stabilito la giuria, composta da Eliana Ariola (Italia), Karel Deburchgrave (Belgio, Presidente), Guillaume Goubert (Francia), Massimo Giraldi (Italia) e Sergio Perugini (Italia, Segretario). La giuria ha assegnato anche una Menzione Speciale al film "Nomadland" di Chloé Zhao.

PREMIO FEDIC
Ventisettesima edizione per il Premio FEDIC alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. È, infatti, dal 1993 che la FEDIC, per iniziativa di Paolo Micalizzi, critico e storico del cinema nonché responsabile di FEDIC Cinema, organizza il Premio FEDIC che viene attribuito “all’opera che meglio riflette l’autonomia creativa e la libertà espressiva dell’autore”. La scelta riguarda opere del cinema italiano presenti nelle varie Sezioni della Mostra.

LANTERNA MAGICA – C.G.S.
Il Premio “Lanterna Magica” è il riconoscimento collaterale, ufficialmente accolto dalla Biennale da oltre venti anni, che viene assegnato dai Cinecircoli Giovanili Socioculturali alla pellicola più significativa per tematiche collegate alla crescita e all’educazione.
La Giuria C.G.S. – Cinecircoli Giovanili Socioculturali, assegna il Premio “Lanterna Magica” (XXIII edizione) al film "Khorshid (Sole)" di Majid Majidi.

FANHEART3 AWARD
Anche quest’anno torna al Lido il premio collaterale destinato alle pellicole che si distinguono per il loro potenziale apporto alla “fan culture”. La giuria dell’associazione culturale Fanheart3 assegnerà tre premi su una selezione di dodici pellicole presentate nelle sezioni classiche della Mostra e di dieci esperienze: la Graffetta d’Oro al film con le maggiori potenzialità di diventare un cult movie tra i fan nel lungo termine, su una selezione di dodici pellicole tra quelle presentate alla Mostra nelle varie sezioni; la Nave d’Argento per il migliore OTP (One True Pairing), assegnata alla coppia di personaggi, presente in uno dei film in competizione, che più appare interessante nelle sue dinamiche relazionali interne; la VR Fan Experience all’opera della sezione VeniceVRExpanded che offre l’esperienza in virtual reality valutata come più appagante in assoluto, in una rosa di dieci, per la sensibilità propria della fan culture.

11/09/2020, 20:58