Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

VENEZIA 77 - Gli appuntamenti del 5 settembre allo Spazio FEdS


VENEZIA 77 - Gli appuntamenti del 5 settembre allo Spazio FEdS
Nell’ambito delle numerose iniziative a sostegno e promozione della cultura cinematografica in Italia e dell’Italia, la Fondazione Ente dello Spettacolo realizza un confronto sul ruolo della donna nella società e nel lavoro, focalizzando l’attenzione sul tema del “salary gender pay gap” e su quello delle discriminazioni di genere.

In questi anni, proprio dal mondo del cinema, sono stati lanciati degli appelli e delle denunce che hanno contribuito a disvelare soprusi, umiliazioni e violenze spesso subite da molte attrici e professioniste che lavorano in questo settore. Arrivato alla sua terza edizione, “About Women” propone anche quest’anno un dibattito profondo e stimolante su uno dei temi maggiormente dibattuti anche nel nostro Paese.

La dimensione europea e il ruolo delle donne nella gestione della crisi determinata dalla pandemia, sono argomenti di grande attualità e spunto di riflessione. “About women” intende raccontare la realtà attraverso delle storie vere al fine di comprendere le strategie culturali e politiche da mettere in campo, nonché valorizzare ciò che già di positivo si sta facendo.

Dichiara Mons. Davide Milani (Presidente FedS): “Occasioni preziose come “About Women”, che per il terzo anno consecutivo abbiamo l’onore di ospitare nello Spazio FEdS, ci permettono di confrontarci su un tema più che mai urgente. Nonostante il forte impegno delle donne, spesso queste non sono state adeguatamente valorizzate. La stessa emergenza Covid ha dimostrato i limiti e le mancanze di un sistema che non sembra pensato in funzione dei bisogni delle donne. Si riparte anche – soprattutto – da questo: dalla possibilità di un’esperienza di incontro tra le persone, dal sogno, dalla speranza. Esiste un protagonismo femminile che va favorito e incentivato”.

Si parte alle ore 11 con l’intervista a David Sassoli (Presidente del Parlamento Europeo), condotta dalla giornalista e scrittrice Tiziana Ferrario: un’occasione di altissimo profilo istituzionale per scoprire le strategie politiche attuate dal Parlamento Europeo per garantire la parità di genere.

Alle 11:30, “Becoming mainstreaming: le pari opportunità ai tempi del Covid19”, un incontro moderato da Tiziana Ferrario che vedrà la partecipazione di Alessandra Moretti (Europarlamentare PD), Chiara Pastorino (Responsabile Diversity & Inclusion e Global Banding & Performance Management, Intesa Sanpaolo), Francesca Masiero (CEO PBA SpA), Marina Sanna (vicedirettore della Rivista del Cinematografo) e Paola Tommasi, (economista).

Alle ore 15.30 da non perdere l’intervista di Massimo Giletti a Pietro Bartolo, oggi europarlamentare ma per tutti “il medico di Lampedusa”. Nato in una famiglia di pescatori, Bartolo ha esercitato la professione nell’isola in cui è nato e cresciuto, dove si è occupato della gestione del fenomeno migratorio dal punto di vista sanitario, fornendo assistenza medica durante gli sbarchi. La sua è una storia di chi, non dimenticando le difficoltà passate, ha deciso di vivere in prima persona quella che è stata definita la più grande emergenza umanitaria del nostro tempo. E che oggi combatte affinché l'Europa non guardi dall’altra parte.

Seguirà, alle ore 16:30, l’intervista di Tiziana Ferrario a Massimo Giletti, che da quest’estate, dopo le minacce del boss Filippo Graviano, vive sotto scorta. La “colpa” del giornalista è di essersi occupato, nel suo programma Non è l’Arena, delle scarcerazioni dei mafiosi dopo le rivolte nelle carceri. Ma l’impegno antimafia di Giletti non è recente: da anni racconta l’incredibile storia delle sorelle Napoli, tre donne di Mezzojuso, piccolo centro in provincia di Palermo già “feudo” di Bernardo Provenzano, che essendosi ribellate alla mafia dei pascoli hanno subito ogni tipo di sopruso.

04/09/2020, 15:59