Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Note di regia di "Millenniarts"


Note di regia di
Un uomo si arrampica su ponteggi traballanti e dipinge grandi ritratti d’uomini famosi sui muri della propria città (Napoli) e da lì parte per un viaggio in varie città del mondo. Un uomo di trent’anni dedica ogni energia a scolpire il marmo, cercando nella nuda materia quello che secoli prima hanno trovato
Michelangelo e Canova. Una donna passa molte ore in meditazione, sotto un albero, alla ricerca dell’elemento che potrà unire lei, gli altri e il mondo. Come se fare arte fosse l’unico argine alla distruzione a cui sembra votarsi l’umanità.
Tra artisti, tre città, tre approcci all’arte diversi, raccontati in un unico, ininterrotto flusso audiovisivo fatto di magiche risonanze, differenze, strappi e prossimità.

Luigi Pingitore