I Viaggi Di Roby

CORTINAMETRAGGIO - Il Lab di Pierfrancesco Favino


"Le parole per gli attori, Dialogo regista attori" il workshop con l'attore organizzato a Cortina insieme al CSC che si svolgerà 24 e 25 marzo. Deadline iscrizioni 15 marzo


CORTINAMETRAGGIO - Il Lab di Pierfrancesco Favino
Pierfrancesco Favino a Cortina con il Workshop 2020
Tra gli appuntamenti da non perdere a Cortinametraggio, il laboratorio per attori e registi tenuto da Pierfrancesco Favino. Il workshop dal titolo “Le parole per gli attori. Dialogo regista attore” in collaborazione con il CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia si svolgerà il 24 e 25 marzo. Al termine del Laboratorio il CSC rilascerà un attestato di partecipazione.

Dopo i coinvolgenti laboratori tenuti da Gianni Amelio nel 2018 e Daniele Luchetti nel 2019, sul confronto fra recitazione e regia, il CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia rinnova la partnership con Cortinametraggio portando al festival Pierfrancesco Favino, uno dei più talentuosi e versatili attori italiani, con il quale i partecipanti potranno confrontarsi.

Reduce dal successo di Hammamet diretto da Gianni Amelio e prima ancora da quello de il Traditore di Marco Bellocchio, per il quale ha vinto il Nastro d'argento come Miglior attore protagonista, dal 13 febbraio Favino sarà al cinema con il film Gli anni più belli per la regia di Gabriele Muccino.
L’iscrizione al laboratorio, a numero chiuso, consente la possibilità di partecipare a tutte le attività della XV edizione di Cortinametraggio che si svolgerà dal 23 al 29 marzo 2020 a Cortina d’Ampezzo.

Per iscriversi c’è tempo fino al 15 marzo 2020 mandando una mail di richiesta a [email protected] e allegando il proprio curriculum e showreel. Per maggiori informazioni e dettagli sul workshop si può visitare il sito del Festival www.cortinametraggio.it o quello del CSC www.csclab.it.

I CSC LAB sono laboratori intensivi di formazione, tenuti da docenti altamente qualificati, protagonisti del cinema nazionale e internazionale e sono rivolti a coloro che intendano approfondire e aggiornare la propria preparazione. Per il terzo anno consecutivo Cortinametraggio sarà dunque la cornice di un appassionante laboratorio di formazione del CSC.
Il CSC inoltre premierà uno dei giovani registi in concorso al Festival a propria scelta, che si aggiudicherà la partecipazione gratuita a un CSC LAB di Regia.

16/02/2020, 10:03

La Redazione