Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Purchè Finisca Bene - Mai scherzare con le stelle!"


Note di regia di
Da giovane sono stato un gran fruitore di commedie romantiche. Ricordo la piacevolissima sensazione che mi trasmettevano quando spegnevo la Tv o uscivo dal cinema. Vorrei, con questo film, far rivivere allo spettatore quel la piacevolissima sensazione che provavo da fruitore di questo genere. Il soggetto che lessi all'inizio di questo progetto, m'incuriosì fin dal subito molto perché ci vidi la possibilità di divertirmi e far divertire. La cosa che m'interessava di più era t rovare una strada originale per far avvicinare i due protagonisti. Nel genere commedia romantica tutti sanno che i due protagonisti prima o poi si innamoreranno, il gioco però è capire come si ameranno e attraverso quali strade. Ecco, questo è stato per me una bellissima sfida. Il copione suggeriva molte possibilità e lungo il percorso assieme agli attori, ne abbiamo scelte alcune. La recitazione è il centro del mio lavoro, fin dal casting e l’individuazione dei protagonisti come pure nella ricerca dei pic coli ruoli. Per questo progetto filmico ho capito fin da subito che mi sarebbero serviti degli attori speciali, degli attori capaci di prendersi “la responsabilità” del racconto, attori generosi che attraverso la loro esperienza e il loro talento fossero disposti a metterci del loro. Credo di averli trovati. Sul set abbiamo lavorato moltissimo partendo dalle suggestioni attorali, facendo letture e prove continue sul copione. Ogni interprete doveva trovare la sua strada verso il personaggio, capirne la back - story e le intime ragioni che lo spingevano ad agire o comportarsi in un determinato modo. Io sono fermamente convinto che gli attori siano i portatori sani di ogni storia che si rispetti, ed è sempre e solo grazie a loro, se lo spettatore s'innamora del racconto e del film in generale, in particolar modo se si tratta di una commedia, ossia di un film dove le sfumature recitative possono fare davvero la differenza.