I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

MUDAR DE VIDA - LIBERA VITA - L'ultima
creazione di Tonino De Bernardi


Sabato 27 aprile, alle ore 20:45, al cinema Massimo di Torino l'anteprima del film


MUDAR DE VIDA - LIBERA VITA - L'ultima creazione di Tonino De Bernardi
Instancabile e prolifico, il maestro del cinema underground torinese (ma sicuramente pi conosciuto e rispettato dalla critica internazionale che non sui lidi locali...) Tonino De Bernardi propone in anteprima al Lovers Film Festival, nella sezione Irregular lovers, il suo ultimo "Mudar de vida - Libera vita".

Si parte da un lavoro quasi omonimo di qualche anno fa, proseguendo il percorso di ricerca che da tempo ormai contraddistingue le opere di De Bernardi: una registrazione pressoch integrale della vita, degli incontri fatti, dei momenti pi o meno significativi del proprio quotidiano.

In sala di montaggio compito del fidato Alberto Momo rendere il flusso delle immagini coerente: questo "Mudar de vida" parte dallo storico e compianto sodale di una intera carriera, Jonas Mekas, e arriva alle vite di alcune giovani migranti (Stella, Mary, Irene, Augusta e Vien), ospiti del Tampep di Torino, organizzazione che promuove azioni politiche basate sul rispetto dei diritti delle persone immigrate in un panorama internazionale.

Torino lo sfondo e in qualche modo il motore dell'azione, ma sono soprattutto destini e sogni delle protagoniste a guidare il racconto: tra ricerca artistica e necessit di far arrivare un messaggio, De Bernardi umanizza le sue intervistate, empatizza con loro (e noi anche, di conseguenza).

Come dice lo stesso regista, il film nasce "dalla fame di realt [] e dalla volont di testimoniare circa questo nostro tempo cos difficile, in questa Italia cos degradata, spersa dietro tante sollecitazioni che portano solo verso l'imprigionamento ulteriore di anime e menti. Un film che nasce dal desiderio di testimoniare contro le ingiustizie del nostro presente".

26/04/2019, 09:54

Carlo Griseri

Video del giorno