I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Note di regia di "Potere e Pregiudizio"


Note di regia di
Ho sentito forte lesigenza di riprendere a parlare di HIV, un argomento non solo sottovalutato e trascurato ma che sembra essere rimosso dalla maggior parte della societ nonostante lemergenza ancora attuale. Sono interessato ad aprire un dibattito multidisciplinare con un atteggiamento pi sereno, nella consapevolezza che nonostante gli enormi passi in avanti raggiunti dalla medicina in questi 35 anni, parlare di HIV ancora un tab: lignoranza e i pregiudizi della societ in questo momento rappresentano il malessere pi grave, tali da rendere difficile la vita di persone sieropositive proprio perch ancora discriminate per la scarsa informazione che oscura la verit scientifica. Sottolineare lefficacia della terapia antiretrovirale nel ridurre la trasmissione dell HIV, col raggiungimento di una carica virale non rilevabile (undetectable HIV), facilita non solo laccettazione delle persone sieropositive, ma rappresenta una vera e propria forma di prevenzione dal contagio. Il tema dellHIV sar discusso in modo integrato unendo le diverse competenze e discipline, che vanno dalla medicina alla psicoanalisi, passando per laspetto sociologico, ma soprattutto dallesperienza di persone sieropositive e sierocoinvolte. Fondamentale lintervento di una coppia sierodiscordante che racconter la sua esperienza di vita e di come possibile convivere serenamente con un partner sieropositivo in terapia antiretrovirale con viremia non rilevabile e quindi praticamente non contagioso. Ci che emerge dalle diverse voci, dalle diverse esperienze di vita, la necessit di un cambiamento, di un rinnovamento nella societ, che non guardi pi la persona sieropositiva come un possibile pericolo da cui stare attenti, ma si rapporti a lei come ad un soggetto, che proprio per la sua condizione, ha il potere di trasmettere grandi insegnamenti di vita. Altrettanto necessaria linformazione, la prevenzione combinata attraverso tutti gli strumenti che si hanno a disposizione, in questo modo si abbatter non solo lo stigma ma potr finalmente crollare quella cifra ancora troppo elevata di nuovi casi di infezione ogni anno. Intervengono e hanno dato il loro patrocinio: ANLAIDS ONLUS, NPS ONLUS, PLUS ONLUS, ARCIGAY, MARIO MIELI, ASA ONLUS, ALA MILANO ONLUS, LILA ONLUS, GAY CENTER ROMA, CONIGLI BIANCHI.

Paolo Lipartiti