FilmdiPeso - Short Film Festival

IL SILENZIO DELL'ACQUA - I misteri di un piccolo borgo


La serie crime, diretta da Pier Belloni con Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini, andr in onda su Canale 5.


IL SILENZIO DELL'ACQUA - I misteri di un piccolo borgo
Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini in "Il Silenzio dell'Acqua"
Venerd 8 e domenica 10 marzo 2019 in prima serata su Canale 5 le prime due puntate della serie crime "Il Silenzio dell'Acqua" diretta da Pier Belloni con Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini. Una produzione RTI-VELAFILM e Garbo Produzioni.

Un tranquillo paesino di provincia di poche anime, dove non succede mani niente e tutti si conoscono. Un giorno, per, scompare Laura, bella e spavalda adolescente, e il seme della paura intacca ben presto il placido borgo di mare. Tutti sono sospettati, nessuno ha la coscienza pulita. No, non siamo a "Twin Peaks", nemmeno lontanamente, purtroppo, ma di fronte alla nuova fiction Mediaset che non si smentisce. Dopo la prova di qualit della serie Non Mentire, successo di pubblico e critica, con Il Silenzio dellAcqua si fa un passo indietro, si torna allapprossimazione.

Andrea Baldini (Giorgio Pasotti) il vicequestore di Castel Marciano, un paesino vicino Trieste, un uomo retto e sensibile, comincia a indagare sulla ragazza facendosi prendere emotivamente dal caso. Cos tanto che gli sceneggiatori, Jean Ludwigg e Leonardo Valenti, hanno pensato bene di fargli condurre le indagini in maniera a dir poco superficiale, tanto da farlo sembrare pi che un vicequestore un appuntato dei carabinieri in una barzelletta: non perquisisce le case dei primi sospettati, non ricorre alla scientifica nel momento in cui si trovano inquietanti tracce della ragazza e chiede aiuto a un gruppo di pescatori e non a una squadra specializzata per fare le ricerche in mare. Sono solo alcuni degli esempi che riportano la fiction Mediaset punto e a capo. Mancano quindi gli elementi per un thriller avvincente e credibile che si distingua da un classico prodotto da tv generalista con dialoghi da soap opera, La trover, fosse lultima cosa che faccio! e soluzioni anacronistiche: ma chi lascia ancora i messaggi in segreteria nel 2019? Tutto questo a discapito di una regia dinamica, quella di Pier Belloni, e di un ottimo cast: oltre ad Ambra Angiolini negli inediti panni di un vicequestore scontroso e concreto, anche Valentina DAgostino, Fausto Sciarappa, Thomas Trabacchi e Carlotta Natoli.

06/03/2019, 20:14

Caterina Sabato