Sudestival 2020
Meno di Trenta

Note di regia di "Brucia la sabbia"


Note di regia di
Vi sono due punti di vista in questo film, quello del documentarista che con camera a spalla mostra cosa vede il suo occhio attraverso l'obiettivo, e quello di un cameraman che segue il regista. Le immagini sono crude, agitate, rendendo allo spettatore percepibile la difficolt di lavorare in una situazione pericolosa. Lo spettatore coinvolto dalle immagini e per la prima volta si rende conto che dietro ad ogni reportage di guerra, vi un documentarista in pericolo di vita.

Riccardo Bianco