Meno di 30
I Viaggi di Robi

FESTA DO CINEMA ITALIANO BRASILE - Dal 2 all’8 agosto


11 recenti film italiani tutti in anteprima brasiliana a Rio de Janeiro, São Paulo, Brasilia, Curitiba, Belo Horizonte, Recife, Salvador, Vitoria, Belem, Florianópolis, Porto Alegre e Goiânia.


FESTA DO CINEMA ITALIANO BRASILE - Dal 2 all’8 agosto
Festa do Cinema Italiano 8 ½ Brasile
Dopo 10 anni di successo in decine di città lusofone di tre diversi continenti, la Festa do Cinema Italiano ritorna in Brasile per promuovere il miglior cinema contemporaneo italiano.
Saranno esibiti simultaneamente in dodici delle principali città del Brasile 11 recenti film tutti in anteprima nazionale.

Tra i titoli più attesi "Dogman" di Matteo Garrone e "Fortunata" di Sergio Castellitto che saranno accompagnati in Brasile dall’attore Edoardo Pesce.
Spazio poi ai grandi successi di pubblico e critica come "A casa tutti bene" di Gabriele Muccino, "La ragazza nella nebbia" di Donato Carrisi, "Made in Italy" di Luciano Ligabue e "Nico, 1988" di Susanna Nicchiarelli.

Ci sarà poi spazio anche per le ultime opere d’importanti autori italiani come Paolo Taviani ("Una questione privata"), Gianni Amelio ("La tenerezza"), Silvio Soldini ("Il colore nascosto delle cose") e per le commedie "Poveri ma Ricchi" e "La vita in Comune" di Edoardo Winspeare.

Tutti i film saranno proiettati simultaneamente nelle diverse città che accolgono la manifestazione, raggiungendo così un pubblico stimato di oltre 20.000 spettatori per quasi 300 sessioni cinematografiche e diventando così l’evento più seguito in Brasile dagli appassionati del nostro cinema. La maggior parte dei film presentati entrerà in seguito nel circuito commerciale ampliando ancor più la presenza del cinema italiano in questo paese.

8 ½ Festa do Cinema Italiano è un evento organizzato in Brasile dall’Associação Il Sorpasso in collaborazione con Mottironi Editore con il sostegno di Cinecittà Luce. Conta inoltre con il fondamentale appoggio dell’Ambasciata d’Italia a Brasília, degli Istituti Italiani di Cultura di São Paulo e di Rio de Janeiro e di tutta la rete consolare.

14/07/2018, 09:00