FilmdiPeso - Short Film Festival

LA BOLOGNA DI MELLARA&ROSSI - Tre serate per riscoprire
la città attraverso altrettante pellicole


LA BOLOGNA DI MELLARA&ROSSI - Tre serate per riscoprire la città attraverso altrettante pellicole
Tre appuntamenti per raccontare Bologna attraverso la cinepresa. Nell'ambito delle celebrazioni per i 25 anni dell'Estragon, il BOtanique ospita "La Bologna di Mellara e Rossi", una mini rassegna sui due cineasti tra i fondatori di Estragon ai tempi in cui il locale era uno spazio dedicato alle diverse forme di espressione artistica , compresi teatro e cinema.

“Raccontare Bologna diventa raccontare il mondo, perché Bologna riemerge nella sua unicità, pretende il suo posto, reclama il suo ruolo di città anomala, innovativa”. Così Michele Mellara e Alessandro Rossi spiegano il loro impegno dietro la macchina da presa.


Questo il programma delle serate:

5 luglio 2018
Ore 21:30
Fortezza Bastiani (2002)
l loro film d’esordio in cui la città viene raccontata attraverso le aspirazioni e le frustrazioni della comunità studentesca universitaria.
Introdotto da Mellara e Rossi assieme al critico cinematografico Roy Menarini.
A precedere Dj set tematico di Morra Mc

12 luglio 2018
Ore 21:30
La febbre del fare (2010)
Il documentario che racconta la storia amministrativa di Bologna dal 1945 al 1980. Una città, Bologna, concepita da ex- partigiani, antifascisti, volti a cercare di realizzare un contesto urbano in cui il senso egualitario e solidale venisse messo al centro della vita pubblica.

19 luglio 2018
Ore 23:00
L'incontro (2017)
Il cortometraggio, ambientato nella palestra popolare del TPO, narra la storia di un adolescente, Amin, marocchino di seconda generazione, in cerca del diritto di cittadinanza e della vittoria nel suo più importante incontro di pugilato.

Il BOtanique, ai Giardini di via Filippo Re, aprirà ogni sera alle ore 20.00 con l’area food.

30/06/2018, 17:15