I Viaggi Di Roby

ShorTS 2018 - Omaggio alla filmografia dei Manetti Bros.


ShorTS 2018 - Omaggio alla filmografia dei Manetti Bros.
ShorTS International Film Festival
Nel corso della conferenza stampa di questa mattina della 19° edizione ShorTS International Film Festival, in programma dal 29 giugno al 7 luglio 2018 a Trieste, l’organizzazione ha annunciato l’omaggio alla filmografia dei Fratelli Manetti.

L’edizione 2018 del Festival triestino vedrà, tra gli altri, protagonisti i due registi romani, che prenderanno parte alla manifestazione dove verrà proiettato il meglio della loro cinematografia, dai primi lungometraggi fino al pluripremiato “Ammore e Malavita”.

Marco e Antonio Manetti, conosciuti come i Manetti Bros, inaugurano la loro carriera cinematografica a partire dagli anni ‘90, affermandosi fin dagli esordi come autentici cultori del cinema di genere. Il duo registico firma numerosi videoclip di successo, tra cui quelli di Er Piotta, Alex Britti e Tiromancino, fino ad arrivare al grande pubblico televisivo grazie all’apprezzatissima serie “L’ispettore Coliandro”.

Nel mezzo, una carriera costellata da numerosi successi, segnata da una filmografia eclettica e originale, all’insegna del miglior cinema italiano. Un percorso straordinario, che ShorTS International Film Festival intende esplorare e celebrare attraverso i loro film più belli.

L’omaggio ai Manetti comincerà lunedì 2 luglio alle 21.30 presso il Cinema Ariston con la proiezione di “Song’e Napule”, una folgorante rilettura del poliziottesco all’italiana con protagonisti Alessandro Roja e Giampaolo Morelli, premiata con 7 Nastri d’Argento e 6 David di Donatello.

Martedì 3 luglio appuntamento sempre alle 21.30 al Cinema Ariston con “Piano 17”, secondo lungometraggio dei Manetti che realizzano qui una commedia nera dal ritmo indiavolato ambientata in un ascensore, arricchita dall’interpretazione di Giampaolo Morelli, la partecipazione di Massimo Ghini e un cammeo di Valerio Mastandrea.

Alle ore 19.30 di mercoledì 4 luglio presso lo ShorTS HUB in Piazza della Borsa si terrà un incontro con i Manetti Bros, moderato dal critico cinematografico e delegato generale della Settimana Internazionale della Critica di Venezia Giona A. Nazzaro. Alle 21.30 al Cinema Ariston sarà la volta del film “L’arrivo di Wang”, una storia fantascientifica infarcita di black humor con Ennio Fantastichini e Francesca Cuttica.

L’omaggio si concluderà giovedì 5 luglio alle 22.00 all’Ariston con la proiezione di “Ammore e Malavita” alla presenza dei due registi. La serata sarà condotta dai giornalisti Maurizio di Rienzo e Beatrice Fiorentino, curatrice della sezione “Nuove Impronte”. Trionfatore ai David di Donatello, vincitore del Ciak d’oro e del Globo d’oro come Miglior Commedia dell’anno, l’ultimo film dei Manetti Bros. è un musical travolgente, nonché una nuova dichiarazione d'amore per Napoli da parte dei registi.

22/06/2018, 16:20