Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

CROWDFUNDING - Raccolta fondi per "Cinematti - Una storia folle"


CROWDFUNDING - Raccolta fondi per
Sarà "Cinematti - Una storia folle" il titolo del documentario che racconterà i Cinematti su Facebook e molto altro.

Per realizzare questo progetto si è formato un team composto da Nicola Di Monte, fondatore del gruppo, insieme ai registi Giacomo R. Bartocci e Lamberto Mongiorgi, quest'ultimo anche produttore del film con la Manufactory Productions di Bologna.

Il gruppo Cinematti, nato nel 2009, vanta ormai oltre 70 .000 iscritti, che quotidianamente, a qualsiasi ora del giorno e della notte, pubblicano centinaia di post e migliaia di commenti su qualsiasi tema legato al cinema.
Ma ciò che contraddistingue questo gruppo è che non si limita al virtuale, come spiega Nicola Di Monte, " Uno dei motivi di maggior orgoglio è aver creato una comunità che scavalca i perimetri del web, consentendo ai numerosi membri di creare incontri reali che smentiscono i luoghi comuni sui social".

Su cosa si focalizzerà questo documentario? Giacomo R. Bartocci lancia la sfida e assicura che sarà un "non-documentario”: “Punteremo molto sul divertimento, cercando di cogliere gli aspetti delle interazioni sociali, online e di persona, da un lato, e su un tema ricco di spunti iconografici, come il cinema, dall'altro. Insomma miriamo a mettere in scena, alla maniera dei film di finzione, le dinamiche social tra i membri del gruppo, rimanendo comunque fedeli ad eventi e personaggi".

Una prima fase di riprese è già avvenuta tra gennaio e aprile ma i lavori entreranno nel vivo a settembre, come ci spiega Lamberto Mongiorgi, "Da ottobre a dicembre spalmeremo circa tre settimane di riprese in tutta Italia, tra interviste ai Cinematti e le parti di messa in scena delle dinamiche social. La post produzione inizierà nel 2019 e si protrarrà per circa 4 mesi; contiamo di completarlo entro un anno" .

Nicola Giacomo e Lamberto, infine, lanciano anche un appello a sostenere parte dei costi della realizzazione del film. Per questo è attiva una campagna di crowdfunding sulla piattaforma di Indiegogo aperto a tutti coloro che vorranno contribuire a sostenere un progetto destinato a raccontare il cinema nell'era dei social.

28/05/2018, 10:46