I viaggi di Roby

ZEROVSKIJ SOLO PER AMORE - Doppio CD per Renato Zero


Trentadue brani tratti dallo spettacolo, diventato, poi film-concerto per il cinema.


ZEROVSKIJ SOLO PER AMORE - Doppio CD per Renato Zero
Renato Zerovskij
Dopo il grande successo dello spettacolo “ZEROVSKIJ... solo per amore” che la scorsa estate ha registrato ovunque il sold out e che a marzo 2018 è diventato un film-concerto al cinema (primo nella classifica Cintel durante i giorni di programmazione), RENATO ZERO torna con il doppio CD “ZEROVSKIJ SOLO PER AMORE - LIVE”, in uscita domani, venerdì 18 maggio, e contenente oltre 2 ore di spettacolo registrate durante i live all’Arena di Verona.

A differenza della versione realizzata per il cinema, l’album conterrà tutti i 32 brani portati in scena, compresi i 6 inediti interpretati dagli attori dello spettacolo, tra cui “Tutti vogliono fare il presidente” eseguito dallo stesso Renato Zero nei panni di Zerovskij, arricchiti dalla presenza dei 61 elementi dell’imponente Orchestra Filarmonica della Franciacorta, diretta dal Maestro Renato Serio, dei 5 elementi della sezione ritmica, e dei 30 coristi.

Il doppio CD, disponibile in tutti i negozi, digital store e su tutte le piattaforme streaming, è stato anticipato dal brano “Potrebbe essere Dio”, il cui video è diretto da Gaetano Morbioli.

"ZEROVSKIJ è ostinatamente ancora presente! Sa di essere piaciuto, avendo raccolto consensi attraverso tutte le fermate effettuate dal suo poderoso treno. Qui, in questo elegante cofanetto, tutta la memoria musicale di tutti gli interpreti che si sono adoperati per realizzare quest’opera davvero rara e irripetibile. Tutto questo “SOLO PER AMORE”. Amore per il pubblico. Per i progetti impossibili. Per il desiderio di non restare relegato tra i dischi di platino. Amore per l’impegno che ci rende partecipi e operativi sempre. Ancora e definitivamente... Zero Renato!".

Questa la tracklist del doppio CD:

CD 1: “La stazione”, “Ti do i voli Miei”, “Vivo Qui”, “Un secondino anch’io”, “Dedicato a te”, “L’Amore Che Ti Cambia”, “Il Mio Momento”, “Sono Odioso”, “Stalker”, “Ci Fosse Un’Altra Vita”, “Padre Nostro”, “Siamo Eroi”, “Danza Macabra”, “Scommetti”, “Potrebbe Essere Dio”.

CD 2: “Infiniti Treni”, “Mi Trovi Dentro Te”, “Motel”, “Colpevoli”, “Io & Lucifero”, “Pazzamente Amare”, “Aria Di Settembre”, “Tutti Vogliono Fare Il Presidente”, “Singoli”, “Un Uomo Da Niente”, “Marciapiedi”, “Gli Angoli Bui”, “L’Ultimo Valzer”, “Ti Andrebbe Di Cambiare Il Mondo?”, “Putti & Cherubini S.P.A.”, “Cara”, “Cara (reprise)”.

Era il 1967 quando un allora diciassettenne Renato Zero pubblicava il suo primo 45 giri: “Non basta sai”/“In mezzo ai guai”. 29 album in studio, 3 raccolte, più di cinquecento canzoni. 45 milioni di dischi venduti dopo, Renato Zero è ancora qui e non smette di stupire e rinnovarsi costantemente.


Videoclip "Potrebbe essere Dio"


17/05/2018, 14:54

Video del giorno