I Viaggi Di Roby

HELLS BELLS SPELEO AWARD 2018 - I vincitori


HELLS BELLS SPELEO AWARD 2018 - I vincitori
Andrea Gobetti con la "Campana d'Oro"
Premio "Campana d'Oro" Hells Bells Speleo Award
"SOS Baviera" di Andrea Gobetti e Fulvio Mariani
Motivazione: Una storia drammatica ma allo stesso tempo avvincente e raccontata magistralmente; il ritmo è incalzante ed il montaggio impeccabile. Emerge il sentimento di solidarietà e di cooperazione internazionale che rende bene l’idea della fratellanza esistente tra gli speleologi di ogni latitudine.

Premio "Campana d'Oro" Hells Bells Speleo Award
"Grotta dei Morti" di Daniela Perhinek
Motivazione: Trama interessante e ben sviluppata, capace di spiegare in poco tempo sia la complessità storica della grotta che le grandi difficoltà incontrate durante i lavori. Le interviste dal punto di vista contenutistico risultano estremamente interessanti e ben congegnate, frutto di un grande lavoro di ricerca bibliografica e documentazione storica raccontando molto bene la perseveranza degli speleologi triestini.

Menzione Speciale
"Shpella Shtares" di Orlando Lacarbonara
Motivazione: Un filmato che riprende scene di esplorazione e quindi particolarmente prezioso. Le riprese, specie quelle esterne fatte con l’uso dei droni, sono montate con un buon ritmo, supportato da una equilibrata colonna sonora. In pochi minuti si riesce a dare una veloce panoramica del viaggio, della zona esterna, dell’avvicinamento alla grotta e dell’ambiente ipogeo.

23/03/2018, 08:47

Simone Pinchiorri