OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

ZEROVSKIJ - La vita secondo Renato Zero


Un lungo concerto completamente nuovo, tra musica e opera popolare. Una grande orchestra, una compagnia di attori e Renato al centro della scena che canta, coordina e gestisce una Stazione Ferroviaria, crocevia della vita di tutti. In sala con Lucky Red per tre giorni, 19-20-21 marzo, in pi di 300 schermi.


ZEROVSKIJ - La vita secondo Renato Zero
Renato Zero in "Zerovskij"
Renato Zero ultrapop. Il suo concerto trasformato in un film di due ore e mezza, arriver in sala per tre giorni, 19-20-21 marzo, in oltre 300 sale. Tutti i suoi pi affezionati fans potranno assistere alla copia esatta del concerto-spettacolo-opera che il cantante ha costruito con la volont di offrire al suo pubblico qualcosa di nuovo, che andasse oltre il repertorio amatissimo.

"Zerowskij" un viaggio attraverso la vita, con la stazione ferroviaria a far da centro di passaggio di storie, umanit, personaggi e da sfondo alle canzoni e i brani recitati.
Superando il repertorio, lopera nuova, Zero tenta di comunicare la sua interpretazione della vita, trasferendo il messaggio ai suoi tanti, fedelissimi seguaci.

I brani, suonati live da una ricca orchestra, e i testi, recitati da attori pi o meno esperti, c' anche il barbne dinamitardo di Gigi Proietti compongono uno spettacolo semplice e popolare, ideale per un pubblico che pende dalle sue labbra. Un pubblico che si riconosce nelle situazione e che comprende la filosofia semplice che lautore vuole trasmettere. Anche le musiche sembrano non voler violare orecchie ormai sensibili e abituate ai classici romantici e popolari del cantante romano.

Per i fans un appuntamento da non perdere, per gli altri qualcosa di non troppo facile da digerire. cos per Zero ma cos per tutti gli altri cantanti.

19/03/2018, 08:44