I Viaggi di Robi

Note di produzione di "Edhel"


Note di produzione di
Primo lungometraggio del giovane regista casertano Marco Renda, Edhel racconta il percorso di formazione della piccola protagonista nata con una peculiarit che rappresenta un grosso fardello in un mondo dove lomologazione detta la regola. Il film un accorato atto di denuncia contro lignoranza di chi discrimina ci che non riesce a capire. La fragilit di una bambina di 11 anni, devastata da un lutto gravissimo, unarma devastante nelle mani di chi non vuole vedere la bellezza di ogni singola individualit. E se la realt a volte crea dei mostri alimentati dallintolleranza e dalla paura nei confronti di ogni rivendicazione di autenticit, la fantasia, al contrario, pu rappresentare uno spazio di conforto dove ritrovare il coraggio di essere liberi. Lincontro magico tra i due protagonisti, Edhel e Silvano, due solitudini diverse ma complementari, loccasione per ribaltare i loro destini, ritrovando quel coraggio che la vita impone.