I viaggi di Roby

TORINO FILM FESTIVAL 35 - Nuove anticipazioni dal programma


TORINO FILM FESTIVAL 35 - Nuove anticipazioni dal programma
Cento Anni
Il Torino Film Festival annuncia alcuni titoli che saranno presentati alla 35 edizione che si terr dal 24 novembre al 2 dicembre.

Cento anni diretto da Davide Ferrario e sar presentato in prima mondiale nella sezione fuori concorso Festa Mobile. Il film, suddiviso in quattro capitoli, parte dal racconto della disfatta di Caporetto del 1917, di cui quest'anno ricorre il centenario, proseguendo poi con altre Caporetto" che hanno segnato la storia italiana, vicende di sconfitta ma anche occasioni di riscossa: la Resistenza, la strage di Piazza della Loggia e la Caporetto della crisi demografica di oggi. Basato su un soggetto di Giorgio Mastrorocco, il film prodotto da Rossofuoco con Rai Cinema e sar nelle sale italiane dal 4 dicembre, distribuito da Lab 80 film. Tra i molti artisti coinvolti ci sono il musicista e scrittore Massimo Zamboni, ex CCCP e CSI; gli attori Marco Paolini e Diana Hobel; il poeta e attivista Franco Arminio; il violoncellista Mario Brunello.

Riccardo va allinferno il musical dark e psichedelico della regista Roberta Torre, rivisitazione pop del Riccardo III di Shakespeare. Presentato in prima mondiale nella sezione fuori concorso After Hours, il film ha come protagonisti Massimo Ranieri, nel ruolo del temibile Riccardo Mancini, e Sonia Bergamasco, la potente Regina Madre, grande tessitrice di equilibri perversi: dopo anni di cura psichiatrica, Riccardo torna nel Fantastico Regno dove la Nobile famiglia Mancini gestisce il malaffare, e inizia a tramare nellombra assassinando chiunque ostacoli la sua scalata al potere Le musiche e le canzoni originali sono di Mauro Pagani. Il film prodotto da Paolo Guerra per Agidi srl e Rosebud Entertainment Pictures in collaborazione con Medusa Film che lo distribuir in sala dal 30 novembre. Completano il cast Silvia Gallerano, Ivan Franek, Silvia Calderoni, Teodoro Giambanco, Michelangelo Dalisi, Antonella Lo Coco, Matilde Diana, Tommaso Ragno, Rocco Castrocielo.

Balon di Pasquale Scimeca sar presentato nella sezione fuori concorso Festa Mobile. Questo non un film sullemigrazione ma un film che racconta lAfrica dichiara il regista. Il film racconta la storia di due ragazzi (Amin e sua sorella Isok) che vivono in un villaggio dellAfrica sub-sahariana. Un giorno una banda di predoni uccide la loro famiglia. Rimasti soli, fuggono verso il deserto finch non raggiungono la Libia. Catturati da una milizia, dopo mesi di prigionia e lavoro da schiavi, riescono a salire su un barcone che leva lancora verso lignoto. Balon prodotto da Arbash in collaborazione con Rai Cinema e uscir nelle sale cinematografiche a gennaio del 2018, distribuito da Arbash.

Amori che non sanno stare al mondo diretto da Francesca Comencini, dopo essere stato presentato al Festival di Locarno sar proposto nella sezione fuori concorso Festa Mobile. Il film, interpretato da Lucia Mascino e Thomas Trabacchi, tratto dallomonimo romanzo di Francesca Comencini ed una commedia sentimentale che racconta con ironia e lucidit una storia damore che non sa stare al mondo, il modo in cui le donne ne affrontano la fine e un nuovo inizio. Amori che non sanno stare al mondo prodotto da Fandango con Rai Cinema e sar distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 29 novembre, distribuito da Warner Bros.

My Life Story il documentario diretto da Julien Temple che sar presentato in anteprima italiana fuori concorso nella sezione Festa Mobile. Il documentario dedicato a Suggs, alla sua vita prima di diventare il leader dei Madness, il gruppo ska diventato quasi unistituzione in Gran Bretagna, e alla sua carriera da frontman del gruppo. Un inno alla musica e un racconto intimo di uno dei personaggi pi interessanti del panorama musicale britannico che si mette a nudo raccontando la sua giovent, i trascorsi nelle difficili strade della Soho degli anni Settanta, fino alla sua prima apparizione al programma Top of the Pops a diciotto anni.

Seven Sisters (What Happened to Monday) diretto da Tommy Wirkola con Noomi Rapace, Glenn Close e Willem Dafoe, sar presentato fuori concorso nella sezione Festa Mobile. 2073: il pianeta afflitto da sovrappopolamento e carestia. Laumento incontrollato delle nascite ha costretto i governi a mettere in atto la drastica politica del Figlio Unico istituita dal Bureau per il Controllo delle nascite, diretto dalla Dott.sa Cayman (Glenn Close) che impone libernazione dei figli in eccesso. Una donna muore durante il parto di sette gemelle (Noomi Rapace), e per salvarle tutte, il nonno (Willem Dafoe) le nasconde chiamandole Luned, Marted, Mercoled, Gioved, Venerd, Sabato e Domenica. Ognuna di loro potr uscire di casa solo nel giorno della settimana corrispondente al loro nome con lidentit di Karen Settman e il divieto assoluto di rivelare il segreto della loro famiglia. Nascoste per sei giorni a settimana, le sette sorelle sono libere di essere loro stesse solo nella prigione del loro appartamento. Tutto procede fino a che, un giorno, Luned non fa pi ritorno a casa
Il film uscir nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 30 novembre distribuito da Koch Media.

Luomo che invent il Natale (The Man Who Invented Christmas), diretto da Bharat Nalluri, con Dan Stevens, Christopher Plummer, Jonathan Pryce, Justin Edwards, Morfydd Clark, Donald Sumpter, Miles Jupp, Simon Callow, Miriam Margolyes, Ian McNeice e Bill Paterson. Il film presentato in prima internazionale fuori concorso nella sezione Festa Mobile e racconta il tortuoso viaggio che ha portato alla creazione del personaggio di Ebenezer Scrooge, del piccolo Tim e degli altri famosi protagonisti del Canto di Natale di Charles Dickens. Lo scrittore inglese ha mescolato momenti della sua vita reale ed elementi fantastici per dare forma ai personaggi indimenticabili di un racconto senza tempo. Luomo che invent il Natale uscir nelle sale cinematografiche italiane il 21 dicembre distribuito da Notorious Pictures.

23/10/2017, 11:22