I viaggi di Roby

RAVENNA NIGHTMARE FILM FEST 2017 - Dal 28 ottobre


RAVENNA NIGHTMARE FILM FEST 2017 - Dal 28 ottobre
La 15ma edizione del Ravenna Nightmare Film Fest - diretta da Franco Calandrini e realizzata da Start Cinema - si svolgerà da sabato 28 ottobre a domenica 5 novembre 2017, presso il Palazzo del Cinema e dei Congressi di Ravenna, incrociando nuovamente il suo percorso con la rassegna di letteratura gialla e noir GialloLuna NeroNotte, curata da Nevio Galeati per l'associazione culturale Pa.Gi.Ne.

Ravenna Nightmare Film Fest resta l'appuntamento nazionale più importante per gli appassionati del lato oscuro del cinema. Gigantesca la partecipazione: quest'anno le adesioni alla competizione sono state 2.965, con opere provenienti da ogni parte del mondo, in rappresentanza di ben 109 Paesi, dagli Stati Uniti, al Regno Unito, dalla Francia al Canada, passando per Iran, Iraq, Turchia ... L'evento principale della rassegna sarà come da copione il Concorso Internazionale per Lungometraggi, una selezione della migliore produzione cinematografica mondiale recente. Al suo fianco il Concorso Internazionale per Cortometraggi, le anteprime, gli eventi, le retrospettive e gli incontri con gli autori. Tra le anticipazioni ricordiamo:

OPENING NIGHT - Celebrazione del 20° Anniversario del film Nirvana
L'inaugurazione del festival è totalmente dedicata all’anniversario di Nirvana, opera cult del premio Oscar Gabriele Salvatores. Il regista affronta qui, con gli attori a lui più cari, i temi e le ossessioni più congeniali - la fuga, il viaggio, l’amicizia – in chiave fantascientifica. Per l’occasione Nirvana veste la sua versione originale, su pellicola 35 mm, in una delle ultime rarissime copie custodite nelle cineteche italiane. Una serata esclusiva per festeggiare l'apertura della kermesse assieme ad eventi ed ospiti speciali.

NIGHTMARE CLASSIC
La tradizionale sezione che racconta la storia e la memoria presenta e celebra alcune “chicche” del passato: tra I titoli in cartellone spiccano la celebrazione del centenario del decadente Rapsodia Satanica (1917) di Nino Oxilia, film muto d'ispirazione dannunziana fra i più importanti della sua epoca, che vede tra gli interpreti la diva Lyda Borelli e come autore della colonna sonora Pietro Mascagni; il capostipite del filone fantascientifico mondiale Metropolis (1927) di Fritz Lang, proposto nella versione più completa ad oggi esistente, realizzata nel 2010 grazie al fortunato ritrovamento di 25 minuti di pellicola ritenuti perduti; e un piccolo e dovuto omaggio alla compianta Jeanne Moreau, mai così bella e magnetica dark lady come in Ascensore per il patibolo (1958) di Luois Malle.

L'aspetto formativo dell'intero progetto è messo in risalto dall'iniziativa Nightmare School, una serie di eventi pensati appositamente per gli studenti degli Istituti di ogni ordine e grado del Comune di Ravenna con l’obiettivo di promuovere nel pubblico di giovani e giovanissimi l’esperienza dell’andare al cinema. Nightmare School propone visioni, momenti di analisi e incontri formativi difficilmente attuabili in altri contesti e di solito prevalentemente dedicati ad un pubblico adulto. Il progetto si articola in tre proposte: Nightmare Kids, pensata per le scuole primarie; Nightmare Junior, rivolta agli alunni delle scuole secondarie di primo grado, e Master Class, dedicata gli studenti degli istituti secondari di secondo grado e agli studenti universitari, in collaborazione con il Dipartimento dei Beni Culturali e il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e la Fondazione Flaminia per l’Università in Romagna. Tra i docenti un fedelissimo amico del festival, lo scrittore, padre letterario di Nicolas Eymerich, Valerio Evangelisti e il ravennate Alessandro Fabbri - scrittore, sceneggiatore de Il ragazzo Invisibile e Il ragazzo invisibile 2, entrambi diretti da Gabriele Salvatores, e creatore della serie 1992 e 1993 insieme a Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo.

18/09/2017, 12:40

Video del giorno