FilmdiPeso - Short Film Festival

VENEZIA 74 - "Barbiana '65: La lezione di Don Milani"


Alessandro G. A. D'Alessandro porta al Lido un'opera che riscostruisce la figura di un uomo rivoluzionario.


VENEZIA 74 -
Don Lorenzo Milani
Don Milani fu un docente di una piccola scuola di Barbiana che, negli anni '60, si pose come obiettivo primario quello di formare persone prima che cristiani, cittadini consapevoli prima che fedeli.
Per le sue idee la Chiesa proib la pubblicazione dei suoi scritti, togliendo questo veto solo a distanza di quasi 60 anni. L'uomo inoltre fu processato per apologia di reato, in quanto obiettore di coscienza contro la leva obbligatoria, ma non sub condanne a causa della sua prematura morte.

Le testimonianze della sua opera, e del suo tentativo di creare ragazzi con un spirito critico radicato, erano strettamente legate alle sue lettere ma con "Barbiana '65: La lezione di Don Milani" si ha finalmente modo di vederlo, immerso nel suo ambiente, a contatto con i suoi ragazzi. Questo grazie ad Alessandro G. A. D'Alessandro che, dopo aver ritrovato dei filmati del padre, si dedica alla regia di questo documentario dedicato a Lorenzo Milani.

Le parole delle sue lettere, sono accompagnate da testimonianze e dalle immagini di Barbiana. Sebbene sia passato pi di mezzo secolo e le idee del parroco non siano pi cos rivoluzionarie, la sua lezione sempre attuale.

Continuiamo a non essere tutti uguali, continuiamo a formare menti che troppo spesso non si interrogano e agiscono senza la necessit di mettere in discussione e continuiamo ad ascoltare in tv dibattici infiniti fra persone che non si ascoltano fra di loro.

Diffondere il messaggio di uomo che voleva combattere tutto ci, formando bambini affinch diventassero uomini consapevoli, resta necessario e questo film lo fa.


Elisa Pulcini

01/09/2017, 17:10