I viaggi di Roby

CORTI A SCUOLA - 8 programmi di corti per
le scuole secondarie di I e II grado


Programmi, pensati per una visione e per il supporto a una discussione su materie trattate in classe, hanno un doppio obiettivo: fare in modo che i ragazzi possano familiarizzare con il cinema e aprirli a fatti, persone, storie del mondo in cui viviamo.


CORTI A SCUOLA - 8 programmi di corti  per le scuole secondarie di I e II grado
Le immagini in movimento sono uno strumento unico per avere accesso alle molteplici sfaccettature e complessit della realt. Tra di esse il cortometraggio rimane una forma privilegiata per la sua capacit di sintesi nel proporre agli studenti diversi aspetti del contemporaneo da conoscere, analizzare, approfondire. I programmi tematici costruiti per le scuole hanno un doppio obiettivo. Fare in modo che i ragazzi possano familiarizzare con il cinema, il pi complesso linguaggio audiovisivo, e aprirli a fatti, persone, storie del mondo in cui viviamo.

Questi programmi che, di volta in volta, riuniscono diversi cortometraggi italiani contemporanei, sono pensati per una visione e per il supporto a una discussione su materie trattate in classe. Per ogni tema trattato sono stati realizzati due programmi: uno per le scuole secondarie di primo grado e uno per quelle di secondo grado.

I programmi di corti sono disponibili, in formato HD e gratuitamente, per tutte le scuole italiane (secondarie di I e II grado) che vogliano farne richiesta al Centro Nazionale del Cortometraggio utilizzando i contatti in fondo al documento.

1. VIVERE LA FAMIGLIA
Il concetto di famiglia e gli aspetti a esso legati sono cambiati molto negli ultimi anni. Nelle sue infinite forme e variabili rappresentano nel piccolo uno specchio della societ in cui viviamo. Ogni famiglia ha qualcosa in comune con altre ma nello stesso tempo unica. Diverse sono inoltre le prospettive generazionali tra genitori e figli, i modi di comunicazione e intendere il ruolo del nucleo familiare nel quotidiano.

Scuole secondarie di primo grado:

"La Partita" (2016, 19) di Francesco Carnesecchi
"ReCuiem" (2013, 20) di Valentina Carnelutti
"Il Regno" (2016, 27) di Francesco Fanuele

Scuole secondarie di secondo grado:

"L'altro lato del letto" (2015, 20) di Laura Tempestilli
"Gibberish" (2016, 12) di Nathalie Biancheri
"Alice" (2016, 14) di Chiara Leonardi

2. DALLIMMIGRAZIONE ALLINCLUSIONE
L'Italia sempre stata un Paese di emigranti e immigrati. Le guerre, la povert, l'instabilit di parte del mondo costringe famiglie, madri, bambini, fino a popoli interi, a fuggire dalle proprie terre per inseguire la sopravvivenza. Nel programma vengono contrapposti sacrifici e le condizioni dei migranti con il dono che la diversit culturale porta al nostro Paese.

Scuole secondarie di primo grado:

"Babbo Natale" (2016, 15) di Alessandro Valenti
"Il suo ragazzo" (2016, 16) di Matteo Gentiloni
"Sexy Shopping" (2014, 20) di Antonio Benedetto e Adam Selo

Scuole secondarie di secondo grado:

"Zaza Kurd" (2016, 15) di Simone Amendola
"Respiro" (2016, 7) di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi
"Posso entrare?" (2016, 15) di Kamkari Fariborz
"Ehi muso giallo" (2013, 15) di Pierluca Di Pasquale
"La viaggiatrice" (2016, 15) di Davide Vigore

3. IL PIANETA SU CUI VIVIAMO
Uno dei temi pi urgenti del nostro tempo quello ambientale. Le condizioni di emergenza a cui l'uomo ha costretto il fragile pianeta che ci ospita sono dettate dalle numerose criticit che l'inquinamento comporta, a cominciare dal surriscaldamento globale. Ma questo stato di crisi ci ha portato anche nuove rivoluzioni, economie e comportamenti legati alla sostenibilit. Quasi una guerra in corso per salvare la terra e il futuro della vita.


Scuole secondarie di primo grado:

"Il mio cane si chiama Vento" (2015, 10) di Peter Marcias
"Il dono" (2015, 4) di Roberto Mariotti e Ilaria Jovine
"Animal Park" (2014, 8) di collettivo AFEA
"La fonte" (2015, 9) di Mattia Venturi
"Nuovo mercato" (2014, 12) di Sebastiano Caceffo
"The Age of Rust" (2014, 8) di Francesco Aber e Alessandro Mattei
"Lutra" (2016, 3) di Davide Morello

Scuole secondarie di secondo grado:

"El mostro" (2015, 15) di Lucio Schiavon
"Sardinia Green Trip" (2015, 15) di Andrea Mura
"In the trunk" (2016, 9) di Michele Martinelli
"Estinguersi" (2015, 13) di Giulio Rocca
"Maredolce - La Favara" (2015, 30) di Davide Gambino

4. FONDATA SUL LAVORO
Il mondo del lavoro, sempre pi fragile e parcellizzato, l'immagine della crisi economica che ha portato ulteriori disuguaglianze sociali. Vecchie e soprattutto nuove generazioni in molti casi sono costrette a lottare per la sopravvivenza senza certezze o prospettive per il futuro. Eppure anche nel confrontarsi con un panorama cos complesso, proprio dalle condizioni pi disperate, ancora possibile creare nuovi spazi e occupazioni.

Scuole secondarie di primo grado:

"Djinn Tonic" (2016, 15) di Domenico Guidetti
"Salifornia" (2016, 17) di Andrea Beluto
"Finch c' vita c' speranza" (2015, 20) di Valerio Attanasio
"L'impresa" (2014, 15) di Davide Labanti

Scuole secondarie di secondo grado:

"Djinn Tonic" (2016, 15) di Domenico Guidetti
"Salifornia" (2016, 17) di Andrea Beluto
"Destination de dieu" (2014, 21) di Andrea Gadaleta Caldarola
"L'ultima orazione" (2016, 16) di Gustav Baldassini

Per informazioni e per accedere al programma Corti a Scuola, contattare:

Centro Nazionale del Cortometraggio
Via Maria Vittoria, 10
10123
Torino
Tel.: 011/5361468
www.centrodelcorto.it
[emailprotected]

13/07/2017, 14:07