I Viaggi di Robi

#CA20 - IL TEMPO DELLE API, esperimento in corso


#CA20 - IL TEMPO DELLE API, esperimento in corso
"Il tempo delle api" il racconto sia di una relazione che si mette in gioco sia di un esperimento che mina un'amicizia.

Ci si chiede, infatti, quale sia veramente l'oggetto dei due registi, Rossella Anitori e Darel Di Gregorio: l'evoluzione del progetto di apicoltura naturale intrapreso dai due protagonisti Mauro e Valerio oppure quella del loro rapporto? E ci si risponde che non c' mai un 'vero e unico' oggetto in questo modo di fare documentario, nella scelta di farsi incuriosire da un evento e poi 'vediamo come di sviluppa'; senza una scrittura e delle aspettative. pi rischioso (la scelta dei protagonisti l'unica garanzia possibile) e pi lungo (in questo caso tre anni di riprese) ma la genuinit del risultato ripaga.

Mauro e Valerio abitano in una comune a Velletri; sono amici e decidono, tra le tante attivit agricole che svolgono gi (vediamo viti, ulivi, orto, pollaio), di intraprendere un esperimento spinti dalla lettura di ci che sta facendo l'apicoltore Oscar Perone in Argentina: allevare api affidandosi alla loro intelligenza, senza trattamenti preventivi n medicinali. Non una strada facile e infatti non si riveler tale, n per il successo (o meno) dell'esperimento, n per la loro amicizia.

Lo sguardo privilegiato che consentono i due registi, uno dei quali all'epoca viveva nella comune, dona al documentario preziosi momenti di intimit e riflessione che sollevano molte domande anche a chi osserva sullo schermo e si sente comunque chiamato in gioco (per condividere, per chiedersi cos'avrebbe fatto al loro posto, ...).

"Il tempo delle api" anche un'immersione sonora: l'ammirevole lavoro di raccolta e uso dei rumori d'ambiente riesce a dare verit e profondit a ci che si vede, in particolare al mondo di questi piccoli insetti che ronzano nelle orecchie tanto da riuscire quasi a farsi capire.

05/06/2017, 09:06

Sara Galignano