Meno di 30
I Viaggi di Robi

DAVID DI DONATELLO 2017 - Per la SNAI è un testa a testa
tra “La Pazza Gioia” e “Veloce come il Vento”


DAVID DI DONATELLO 2017 - Per la SNAI è un testa a testa tra “La Pazza Gioia” e “Veloce come il Vento”
Sono "La Pazza Gioia" di Paolo Virzì e "Veloce come il Vento" di Matteo Rovere i favoriti della 62ª edizione dei David di Donatello, i premi del cinema italiano che saranno assegnati lunedì 27 marzo. Entrambi i film sono in cima alla lavagna SNAI a 3 volte la scommessa, mentre sul tabellone del miglior regista Matteo Rovere è avanti a 2,75, con Virzì a 3,25. A 3,75 invece la vittoria di Edoardo De Angelis per “Indivisibili”, con Claudio Giovannesi a 4,50 per la regia di “Fiore” e Marco Bellocchio ultimo a 7,50 con "Fai bei Sogni": tutte e tre le pellicole sono in lizza anche per il miglior film, a quota 5,00. Per il David al miglior regista esordiente, invece, i bookie puntano su Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, che hanno diretto "Mine" (a 2,50).

Il ruolo di ex pilota tossicodipendente in "Veloce come il Vento" lancia Stefano Accorsi verso la vittoria della statuetta al miglior attore protagonista (a 2,00): c'è da battere la concorrenza di Valerio Mastandrea, candidato per "Fai bei Sogni" (a 3,75) e favorito invece nella categoria miglior attore non protagonista per "Fiore" (a 2,50). Sfida tra le due attrici di "La Pazza Gioia", Micaela Ramazzotti (a 3,00) e Valeria Bruni Tedeschi (a 3,50), ma a spuntarla potrebbe essere la giovane Matilda De Angelis (a 3,00) di "Veloce come il Vento". Per il David alla miglior attrice non protagonista, Michela Cescon è favorita per "Piuma" a 2,50, davanti a Valeria Golino, candidata per "La Vita Possibile" - a 4,00.

24/03/2017, 15:18