Napoli Film Festival
I Viaggi di Robi

Nuovi premi per “Bullied to Death” di Giovanni Coda


Nuovi premi per “Bullied to Death” di Giovanni Coda
Nuovo riconoscimento internazionale per il film “Bullied to Death” di Giovanni Coda, premiato con il New Renaissance “Humanity Award” domenica 5 marzo nell'ambito del New Renaissance Film Festival. Il film, in concorso con tre nomination, si è aggiudicato l’ambito premio per il suo valore sociale nella difesa dei diritti umani contro ogni forma di discriminazione completato da una struttura narrativa altamente innovativa.

“Il riconoscimento rappresenta un apice nel già congruo palmares del mio film. Una consacrazione internazionale che pone il mio lavoro in linea con una lunga serie di importanti opere cinematografiche il cui scopo e obiettivo principale è la denuncia sociale che nasce dall’arte, dalla sua natura “politica”.

“Credo che l’operazione di costruire una rete di connessione fra la Sardegna e il mercato del cinema indipendente mondiale, utilizzando strumenti produttivamente inusuali e narrativamente evoluti stia dando i suoi frutti. In più di una occasione la critica ha premiato il nostro prodotto consentendoci una dinamicità distributiva altrimenti impossibile con strutture produttive eccessivamente – meccaniche-“

Con ben dieci premi internazionali il film “Bullied to Death” (rilasciato a maggio del 2016) e presentato in anteprima al Torino GLBT Film Festival diretto da Giovanni Minerba, si avvia a bissare il successo del precedente film del regista cagliaritano “Il Rosa Nudo” che con undici riconoscimenti internazionali ha di fatto aperto la strada ad una nuova concezione di Biopic.

08/03/2017, 09:10