I Viaggi Di Roby

"Ovunque proteggi" a Livorno, proiezione numero 50


Per i familiari dell’associazione “Il mondo che vorrei” ancora un altro Natale senza una Sentenza nei confronti dei responsabili della strage ferroviaria di Viareggio del 29/06/2009. E’ un diritto della difesa “chiedere tempo” per studiare e capire le carte. Come dice Marco Piagentini “E’ sia! La pazienza č una virtů.” – ma poi aggiunge – “Ma ha anche un limite!”
C’č chi pazienza la sta portando da 25 anni. Forse il vero senso della ricerca della veritŕ, la vera battaglia per la giustizia č resistere, senza dimenticare! Come sta facendo Loris Rispoli con la sua associazione “#IOSONO141”.


Mercoledě 28 dicembre 2016 alle ore 21.00, in via Terrazzini a Livorno presso il “Circolo ARCI #iosono141”, le due storie si incontreranno ancora una volta, in occasione della 50° tappa della proiezione cortometraggio “Ovunque proteggi”, regia di Massimo Bondielli, scritto insieme a Gino Martella, prodotto dalla Caravanserraglio Film Factory e voluto dall’associazione dei familiari “Il Mondo che Vorrei – ONLUS”.

Nel frattempo si sono concluse le riprese del film-documentario “Il sole sulla pelle”, lungometraggio che sviluppa narrativamente la storia della strage ferroviaria di Viareggio del 29/06/2009.

Č ancora possibile fino al 31/12/2016 aderire alla campagna di raccolta fondi del progetto “IL SOLE SULLA PELLE” cliccando sul sito del portale di Produzioni dal Basso, e facendo la propria donazione.

23/12/2016, 08:16