Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

AFRODITE SHORTS - Candidate per il Corto


Regia e storytelling al femminile sui temi delle donne raccontati in corto anche dai registi, nella prima Rassegna di Cortometraggi solo al femminile. Una nuova iniziativa dell’Associazione Donne nell’audiovisivo che promuove l’eccellenza delle donne, non solo nell’audiovisivo dedicata allo ‘scouting’ del talento delle donne nel cinema.


AFRODITE SHORTS - Candidate per il Corto
E’ dedicata ai corti delle donne la nuova rassegna che nasce a Roma, da una ‘costola’ del Premio Afrodite, promossa dall’Associazione Donne nell’Audiovisivo dedicata al talento delle autrici e allo storytelling del mondo delle donne. Venti i cortometraggi, per larga parte diretti da registe, anche alla loro opera prima o seconda, nella selezione ufficiale di questa prima edizione che si terrà alla Casa del Cinema di Roma.

La giuria di questa prima edizione, composta da Laura Delli Colli, presidente dei Giornalisti Cinematografici, a Paola Mammini, sceneggiatrice premiatissima, unica firma femminile di "Perfetti sconosciuti" di Paolo Genovese e alla regista Cinzia Torrini, regista di film e fiction di successo, avrà il compito di assegnare i premi al miglior corto, alla migliore attrice, al miglior corto su tematiche femminili.

L’immaginario e lo storytelling delle donne senza censure né autocensure

“È il nostro modo originale per affrontare e senza preclusioni nei confronti del racconto al maschile sul mondo delle donne ma questa rassegna vuol essere insieme anche un’occasione di approfondimento per fare il punto ogni anno sull’altra metà dello storytelling – spiegano a nome del Direttivo la Presidente, Cristina Zucchiatti e Paola Poli -ma anche uno scouting sullo sguardo che gli uomini riservano al mondo delle donne, ai loro sentimenti, ai problemi ai desideri, certamente ai drammi ma anche alla leggerezza e alla qualità di un immaginario in qualche caso a lungo censurato o, perché no, anche autocensurato”

A nome della giuria Laura Delli Colli che vive annualmente l’esperienza nazionale dei Corti d’Argento e ha condiviso negli ultimi anni anche la crescita di Afrodite, sottolinea “l’importanza di poter approfondire in una nuova iniziativa, oltre lo schema dei premi ufficiali, la qualità speciale di un racconto che, un po’ come avviene nella scrittura e non solo nel cinema delle donne o attento al femminile, riserva oggi la freschezza di alcune scoperte e l’attenzione ad una qualità diversa.”

Questi i corti nella Selezione ufficiale 2016.
La Direzione Artistica dell’Associazione li ha selezionati tra le oltre 100 proposte del 2016.
Tra questi 20 titoli saranno scelti il miglior corto, la migliore attrice e il miglior corto su tematiche femminili, con una regia al maschile.

Ego di Lorenza Indovina
Offline di Emanuela Mascherini
Era ieri di Valentina Pedicini
Alice di Chiara Leonardi
Mare nostrum di Maryam Rahimi
Molly Bloom di Chiara Caselli
(In)Felix di Maria Di Razza
Inside di Eliana Miglio
Vanilla di Rossella Inglese
Stella Amore di Cristina Puccinelli
La slitta di Emanuela Ponzano
Anatomia di un amore di Manuela Tempesta
Il silenzio di Asgari-Samadi
A girl like you di Massimo Loi e GianlucaMangiasciutti
Amira di Luca Lepone
Valzer di Giulio Mastromauro e Alessandro Porzio
Semiliberi di Matteo Gentiloni
Mary Mother di Saddam Wahidi
La viaggiatrice di Davide Vigore
Maria di Afro De Falco


23/11/2016, 10:34

Natalia Giunti