Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

DARIO ARGENTO - Suspiria, il remake e il nuovo film Sandman


Il regista commenta la realizzazione, da parte di Luca Guadagnino, del remake del suo film culto "Suspiria". Nessun contatto ma presto una visita sul set. Un'operazione che non lo interessa troppo... A gennaio l'uscita dell'originale restaurato e a fine febbraio l'inizio delle riprese del nuovo film con Iggy Pop. Al Trieste Science+Fiction Festival


DARIO ARGENTO - Suspiria, il remake e il nuovo film Sandman
Dario Argento al Trieste Science+Fiction Festival
Dario Argento è a Trieste, ospite del Science+Fiction Festival, dove accompagna la presentazione di Zombie di Romero in versione restaurata. Ma anche il suo "Suspiria" è stato restaurato e uscirà in sala.

"Sì" dice Dario Argento " lo abbiamo restaurato e la versione in 4K uscirà al cinema a fine gennaio... abbiamo fatto un bel lavoro".

A proposito della fotografia di "Suspiria", c'è una leggenda intorno alla pellicola con cui hai girato il film nel 1977?

"Sì, la trovammo in America. Luciano Tovoli mi disse che aveva trovato della vecchia Kodak in un laboratorio negli States e allora la comprammo per girare Suspiria. Ma non era molta e allora, per quanto ero abituato a girare all'epoca era veramente poca, e allora mi sono dovuto trattenere dal girare... ci fu l'esigenza di provare molto e di girare poco, due ciak e poi basta. Per quel film dovetti fare una shooting list molto dettagliata e alla fine la rispettai tutta senza sgarrare. Tutto il girato fu utilizzato senza escludere nessuna scena e malgrado questa carenza il film dura moltissimo..."

Cosa pensa del remake di Suspiria che Luca Guadagnino ha cominciato a girare?

"Praticamente non so nulla di quel film. Non mi ha detto niente nessuno. Però mi ha cercato Guadagnino e mi ha chiesto se posso andare a vedere come lo sta facendo. La prossima settimana andrò sul set. Un po' di curiosità ce l'ho... vedere cosa stanno combinando... andrò e non dirò nulla ovviamente, sarò testimone muto. Secondo me non è un'operazione interessantissima e non utilissima. Credo sia un'operazione commerciale, per fare denaro..."

A che punto sono le fasi di preparazione del tuo nuovo film Sandman?

"Sandman è in fase di arrivo. Dovremmo cominciare a girare alla fine di febbraio primi di marzo... quando però i produttori si metteranno d'accordo... sono molti e di diversi paesi: francesi, tedeschi, canadesi e anche del Qatar. Ognuno vuole qualcosa e allora bisogna trovare sempre una soluzione. Comunque ci siamo".

Dove andrai a girare?

"Questo è proprio uno dei problemi... non lo so, ancora non si è deciso!"

C'è sempre Iggy pop nel progetto?

"Assolutamente sì!"

05/11/2016, 12:45

Stefano Amadio