Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

ISOLA DEL CINEMA - Gli appuntamenti ed ospiti dal 25 al 27 luglio


ISOLA DEL CINEMA - Gli appuntamenti ed ospiti dal 25 al 27 luglio
Stefano amadio
Settimana ricca di appuntamenti per L’Isola del Cinema, evento giunto alla ventiduesima edizione ospitato nella celebre location dell’isola Tiberina di Roma: oltre alle proiezioni cinematografiche, da questa sera e sino al 31 luglio parte la seconda edizione degli UniVision Days, mentre la regista Céline Sciamma sarà l’ospite di martedì 26, e ancora tra gli appuntamenti più attesi quello del 27 luglio con la cerimonia di premiazione del Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda che il main partner Groupama Assicurazioni assegnerà al miglior regista fra un gruppo selezionato di film giudicati da una giuria d’eccezione.

La programmazione propone questa sera 25 luglio in Arena Groupama, alle 21.30, "Sole alto" di Dalibor Matanić, inno all’amore e alla vita attraverso tre decenni e due nazioni dalla storia politica complessa. La seconda edizione degli UniVision Days - realizzata dagli Associati Univideo e dal giornalista e critico Marco Spagnoli – inizia al CineLab, alle 20.30 di questa sera con l’incontro “Memorie del cinema italiano” con il critico Enrico Magrelli e il giornalista Tonino Pinto che precederà la proiezione gratuita del film di Valerio Zurlini Estate violenta, film drammatico ambientato negli anni della caduta del fascismo in Italia. Alle 21.30, il Renault Lounge ospiterà l’incontro “Marvel Extra” alla presenza di Amedeo Balbi, astrofisico, e dei giornalisti Andrea Guglielmino e Marco Lucio Papaleo, durante il quale verranno mostrati estratti, il dietro le quinte, commenti audio, scene esclusive del Blu-ray di "Ant-Man", pellicola prodotta dai celebri Studios diretta da Peyton Reed con Paul Rudd, Michael Douglas, Evangeline Lilly, la cui visione gratuita seguirà l’incontro.

Domani, 26 luglio, saranno tre le proiezioni gratuite per il pubblico de L’Isola: al CineLab, alle 20.30, il giornalista de Il Mattino Oscar Cosulich e il giornalista Andrea Fornasiero si confronteranno sugli “Eroi non eroi” nel corso della masterclass “DC Comics Special: Wonder Woman” che terminerà con la visione di "Deadpool", film diretto da Tim Miller e tratto dal fumetto sul più irriverente anti-eroe dell'universo Marvel.
Alle 21.30 Greenpeace celebra in Arena il suo trentennale con "How to change the world", pellicola premiata al Sundance Film Festival che racconta della fondazione di Greenpeace; allo stesso orario, la regista e sceneggiatrice francese Céline Sciamma – vincitrice di numerosi riconoscimenti cinematografici per i due suoi film più apprezzati "Diamante nero" e "Tomboy" - sarà al Renault Lounge per presentare al pubblico Naissance des Pieuvres, sui primi turbamenti sessuali di tre ragazze appassionate di nuoto, e per ricevere il Premio EWF – European Women Filmakers per la sua attenzione e sensibilità verso le delicate tematiche adolescenziali che riesce a trattare con sguardo accorto e intenso.

Il 27 luglio, a partire dalle 21, si svolgerà in Arena la cerimonia di premiazione del Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda condotta dall’attrice Emanuela Tittocchia. Il riconoscimento, rivolto ai cineasti esordienti o alla loro seconda esperienza dietro la macchina da presa, sarà assegnato da una giuria d’eccezione composta da Stefano Amadio (giornalista di Cinemaitaliano), Arianna Finos (giornalista de La Repubblica), Gloria Satta (giornalista de Il Messaggero), Gabriele Niola (critico cinematografico per MyMovies), Antonio Urrata (direttore generale Fondazione Ente dello Spettacolo). In concorso sei film "Assolo" di Laura Morante, "L’attesa" di Piero Messina, "La macchinazione" di Davide Grieco, "Lo chiamavano Jeeg Robot" di Gabriele Mainetti, Pecore in erba di Alberto Caviglia, "Suburra" di Stefano Sollima. Saranno presenti in Arena i registi e alcuni degli interpreti di questi film.

Doppia programmazione, mercoledì 27 luglio, per la seconda edizione degli UniVision Days: alle 20.30 il giornalista Ernesto Assante è il protagonista dell’appuntamento dedicato al rock con la proiezione del pilot di “Vinyl”, a lui toccherà introdurre la serie HBO sulla sregolata scena musicale degli anni ’70 ideata da Martin Scorsese, Mick Jagger, Rich Cohen e Terence Winter, showrunner di "Boardwalk Empire", tra i principali e più premiati autori de "I Soprano", già al lavoro con Scorsese per la sceneggiatura di The Wolf of Wall Street. Infine, alle ore 21.30 evento Cinema e realtà: incontro con il regista Renato De Maria che al pubblico mostrerà "Italian gangster", viaggio inedito e spettacolare nelle imprese più eclatanti della mala nostrana.

25/07/2016, 21:13