OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

ANIMAVŐ - Festival Internazionale del Cinema díanimazione poetico


ANIMAVŐ - Festival Internazionale del Cinema díanimazione poetico
Proseguono a pieno ritmo i preparativi per líedizione inaugurale di ANIMAVŐ - Festival Internazionale del Cinema díanimazione poetico, organizzato dallíassociazione Ars Animae e diretto da Simone Massi, che si svolgerŗ a Pergola (PU) dal 14 al 17 luglio 2016.

Al termine del processo di selezione, sono sedici le opere provenienti da ogni parte del mondo che nel concorso internazionale si contenderanno il titolo di miglior film díanimazione poetica: "Feral" di Daniel Sousa, "Chemin Faisant" di Georges Schwizgebel, "Vasco" di Sebastien Laudenbach, "Kali the Little Vampire" di Regina Pessoa, "Nightingales in December" di Theodore Ushev, "Hipopotamy" di Piotr Dumala, "Ursus" di Reinis Pētersons, "The Other Shores" di Vasily Chirkov, "The Song for Rain" di Yawen Zheng, "I Was Two" di Shiva Sadegh Assadi, "A Tale of Longing" di Xin Li, "A Tangled Tale" di Corrie Francis Parks, "Spesso viene sera" di Paola Luciani, "The Song di Ines Sedan, Wiegelied" di Naomi van Niekerk, "Itís Raining" di Anna Shepilova.

A questi piccoli capolavori si aggiungono inoltre le otto animazioni inserite nel concorso dedicato alla scuola del libro di Urbino: "Díistante" di Rojna Bagheri, "Certezze" di Pietro Elisei, "1/0" di Laura Fuzzi, "Corale" di Giulia Olivieri, "Le matrici dellíio" di Francesco Ruggeri, "Dasma" di Laura Paja, "Ho imparato a nuotare" di Valentino Marigo, "Sarajevo Ė Ricordi di un assedio" di Giacomo Passanisi.

A giudicarli, una giuria prestigiosa composta da Ascanio Celestini (in rappresentanza di cinema e teatro), dal poeta Umberto Piersanti (per il mondo della poesia della letteratura) e dal caposcuola dellíanimazione russa Aleksandr Petrov (vincitore nel 2000 del Premio Oscar con Il vecchio e il mare). Tutti e tre saranno presenti a Pergola nei giorni della manifestazione.

Sostenuto da Regione Marche, Comune di Pergola, SNGCI (Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani) e Accademia del Cinema Italiano, ANIMAVŐ puÚ ora fregiarsi anche del patrocinio del Ministero della Cultura.

Il festival avrŗ sede nel giardino di Casa Godio, grazie alla collaborazione con líassociazione Liberamente. Il programma sarŗ pubblicato nei prossimi giorni.



Alessandra Tieri

03/06/2016, 10:13