I Viaggi Di Roby

"1945. LAnno che non c" di Beppe attene
alla casa del Cinema di Roma


Gioved 17 dicembre 2015 alle 20.30 alla Casa del Cinema di Roma (largo Marcello Mastroianni, 1) Giuliano Amato presenta il film doc di Beppe Attene "1945. LAnno che non c", prodotto da Istituto Luce Cinecitt. Il racconto di un passaggio storico memorabile, con le voci di Massimo Ranieri e Ludovica Sistopaoli.

"Quando penso al 1945, cosa che ho fatto spesso in questi ultimi mesi, lo immagino come 'La scuola di Atene' di Raffaello. Filosofi e pensatori che hanno fondato il nostro mondo, conversano e si guardano indifferenti al fatto che spesso li separano diversi secoli. Cos mi appare anche quellanno cruciale" - racconta Beppe Attene. "Un momento in cui i fattori e i valori su cui (nel bene e nel male) si basa anche lItalia attuale stanno tutti in campo, contemporaneamente. Al centro giganteggia, nelle parole di Salvatore Satta, la morte della Patria che in quel momento nessuno sembra voler rappresentare. Attorno gli esseri umani, i soldati, le donne, gli operai, i fascisti, i partigiani: tutti con un ideale provvisorio, immediato ma mai volgare. Destinato spesso ad essere sconfitto o deluso, ma mai degno di disprezzo. Nella storia nulla va perduto, come nella vita. Ma il ricordo, come la dimenticanza, deforma spesso le cose che prendono sapori falsati e falsanti. Gli uomini stupiscono di quel che appare improvvisamente come nuovo e non prevedibile. I fatti drammatici e impietosi degli ultimi mesi, con lattonito imbarazzo o le reazioni strumentali che li accolgono, sono la ennesima dimostrazione di questo".

15/12/2015, 12:01