Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

FdP 56 - BETWEEN SISTERS, questione di famiglia


Manu Gerosa racconta la storia di due sorelle: Ornella e Teresa.


FdP 56 - BETWEEN SISTERS, questione di famiglia
Ornella e Teresa sono due sorelle, ormai anziane (anche se tra loro ci sono una ventina d'anni di differenza d'età...), legate profondamente l'una all'altra: "Between Sisters" di Manu Gerosa offre allo spettatore uno sguardo quasi voyeuristico all'interno di questo intenso rapporto, una visione dall'interno che da un lato è preziosa (il regista è figlio di Ornella, e quindi nipote di Teresa, e l'intimità tra loro permette una naturalezza del tutto altrimenti impensabile), ma che riesce anche a disturbare in alcuni momenti per una "eccessiva" vicinanza.

Opera prima, co-prodotta tra Italia e Belgio (ma finanziata anche dal Doha Film Institute), "Between Sisters" vive di contrasti, più o meno evidenti: cominciando proprio dalla storia quantomai privata e personale, che sembra stridere con l'internazionalità delle forze produttive in campo, e proseguendo col rapporto tra le due sorelle, con Ornella che sembra essere in qualche modo vittima della malattia della sorella, sacrificata nella sua vita sempre dietro all'anziana in difficoltà (ma si scopre presto che la debole Teresa non è sempre stata così, e forse non lo è del tutto neanche ora...).

La quotidianità, tra noia e ricordi, lo scorrere del tempo e delle stagioni, le emozioni e le difficoltà di un rapporto così forte (e in qualche modo "costretto") da soffocare il resto del mondo, personalità comunque molto più sfaccettate di quanto possa sembrare, sempre pronte a stupire lo spettatore con un accenno, una rivelazione, uno sguardo.

E poi i (tanti) segreti di famiglia, una riflessione sull'importanza di svelarli o meno, il peso di alcuni segreti che condizionano anche chi ne è solo portatore involontario: "Between Sisters" è al tempo stesso ombelicale e universale, e in questo risiede la sua forza.

02/12/2015, 22:30

Carlo Griseri