Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Cerimonia di Premiazione dell'VIII Concorso Nazionale
“Roberto Gavioli”: un vincitore, 7 finalisti, oltre
40 documentari per raccontare l'Italia del lavoro


Cerimonia di Premiazione dell'VIII Concorso Nazionale “Roberto Gavioli”: un vincitore, 7 finalisti, oltre 40 documentari per raccontare l'Italia del lavoro
Venerdì 13 novembre 2015 alle ore 18.00 a BREND sarà annunciato il vincitore del Concorso Nazionale "Roberto Gavioli" 2015, dedicato a documentari sul mondo dell’industria e del lavoro.

Promosso da musil – Museo dell'Industria e del Lavoro di Brescia, in collaborazione con AIFOS – Associazione Italiana Formatori e Operatori della Sicurezza, l'ottava edizione del concorso ha raccolto più di 40 candidature, il doppio dell'edizione passata, provenienti da case di produzione e videomaker di tutta Italia. Le opere pervenute offrono un quadro articolato ed estremamente ricco della realtà lavorativa attuale, come attestato da profili delle sette opere finaliste: dal lavoro artigiano alla logistica, dalla cooperazione internazionale al mondo della finanza, dalle storie di industrie di ieri alla documentazione delle nuove professioni, il lavoro viene osservato nella sua complessità, tecnologica e umana. La qualità delle opere pervenute conferma l'utilità e l'interesse dell'iniziativa. Tutti i film entreranno a far parte dell'archivio del musil e potranno quindi essere riutilizzati a fini didattici o di documentazione storica nell'ambito dell'attività del museo.

Dopo un lungo lavoro di analisi e valutazione, la qualificata giuria, presieduta dal prof. Gian Piero Brunetta, ha individuato i sette finalisti del concorso, con due menzioni speciali sul tema “sicurezza e lavoro”.

La cerimonia, coordinata da René Capovin (musil), sarà aperta dalla proiezione di HOBLIO, il primo cartone prodotto dal musil, fresco vincitore del premio di Film di Animazione dell'anno al prestigioso Hollywood Festival di Madrid.

Le opere dell'edizione 2015 del Concorso e, in particolare, i sette lavori finalisti saranno al centro dei contributi di Ruggero Eugeni, giurato e docente presso il corso di laurea Stars del'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, e Giacomo Gatti, videomaker e collaboratore di Ermanno Olmi.
Si passerà poi alla cerimonia di premiazione, con la consegna del Premio da parte di Rocco Vitale (AIFOS).

ELENCO FINALISTI
- Al.Fa – Ritratto di Aldo Favini, di Giuseppe Baresi
- Cargo, di Vincenzo Mineo
- Eco de femmes, di Carlotta Piccinini
- EX/OUT, di Aa.Vv.
- In cerca di un amico, di Karma Gava e Alvise Morato
- La bottega di via Valsalva. Primo Contavalli liutaio imolese, di Mauro Bartoli
- Meno male è lunedì, di Filippo Vendemmiati

MENZIONE SPECIALI per opere dedicate alla salute e alla sicurezza sul lavoro
- Happy Goodyear, di Elena Ganelli e Laura Pesino
- La centrale, di Davide Rossi e Lorenzo Martellacci

10/11/2015, 16:19