I viaggi di Roby

I vincitori della 13ª edizione del Ravenna Nightmare Film Fest


I vincitori della 13ª edizione del Ravenna Nightmare Film Fest
La 13ª edizione del Ravenna Nightmare Film Fest 2015, dopo intensi giorni di proiezioni ed eventi speciali che hanno reso Ravenna la capitale internazionale del cinema horror e fantastico, giunge al termine.

Nel corso della penultima serata di sabato, la giuria del Concorso Internazionale per Lungometraggi (composta dal giornalista e scrittore ravennate Nevio Galeati, dall'illustratore, saggista e docente Massimo Perissinotto e dal fumettista underground e regista indipendente SS-Sunda) ha assegnato i seguenti premi:

Premio Anello d'Oro al Miglior Film Lungometraggio
CORD, di Pablo Gonzalez
Motivazione: Per l’inedita, cruda, riflessiva visione del futuro, raccontata con pochi mezzi, unità d’ambiente, bravi attori e un’intensa tecnica cinematografica.

Premio Miglior Regia
DEEP DARK, di Michael Medaglia
Motivazione: Per aver saputo raccontare con allucinata leggerezza, i patimenti dell’arte, dell’amore e la subdola corruzione del potere.

Premio Weird Vision
FRANCESCA, di Luciano Onetti
Motivazione: Per aver omaggiato con un atto d’amore, stravagante e visionario, il nostro cinema di genere degli anni ‘70.

Premi Anello d'Argento al Miglior Film Cortometraggio
ADAM AND EVE RAISED CAIN
Motivazione: Una storia originale e ben costruita, realizzata con una tecnica accurata e visionaria.

I premi sono creati dal maestro orafo ravennate Marco Gerbella.

E' stato inoltre assegnato il Premio del Pubblico al film: GODDESS OF LOVE di Jon Knautz

La Manifestazione - ideata da Franco Calandrini, organizzata da Start Cinema, diretta da Albert Bucci promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna, con il contributo della Regione Emilia Romagna, Media Partner Grifo.org. - fa parte degli eventi Ravenna capitale Italiana della Cultura 2015.

01/11/2015, 08:34

Video del giorno