FilmdiPeso - Short Film Festival

Torna su Rai Storia "Quando Olivetti inventò il PC"


Torna su Rai Storia
Cinquant’anni fa, ottobre 1965. Durante la più importante fiera tecnologica mondiale dell'epoca, a New York, l’azienda Italiana Olivetti espone in bella vista i suoi nuovi modelli di calcolatrici meccaniche mentre relega in un angolo seminascosto un nuovo prodotto tanto avveniristico quanto sottovalutato: la Programma 101, il primo personal computer della storia. Sarà un successo clamoroso. Una storia raccontata - attraverso i protagonisti diretti e il parere di esperti internazionali - dal documentario “Quando Olivetti inventò il PC” di Alessandro Bernard e Paolo Ceretto, in onda sabato 24 ottobre 2015 alle 22.30 su Rai Storia. Quell’oggetto, per quanto nascosto, scatena curiosi e addetti ai lavori che formano file interminabili e obbligano gli organizzatori a disporre un apposito servizio d'ordine per regolare le entrate.

E’ il culmine della storia dell’invenzione del primo Personal Computer, un piccolo calcolatore progettato e costruito in semiclandestinità da alcuni pionieri della ricerca in campo informatico. Ma solo due anni dopo, il 10 giugno 1967, la Hewlett Packard fu costretta a versare 900 mila dollari all'Olivetti, per aver violato il brevetto della Programma 101 con il suo modello HP 9100. “A me e Perotto - spiega il progettista De Sandre - venne versato un dollaro simbolico, come inventori del primo personal computer”.

23/10/2015, 12:57