Sudestival 2020

ORTIGIA FILM FESTIVAL - Vince "Vergine Giurata"


L'opera prima di Laura Bispuri miglior film per la Giuria e per il pubblico di Siracusa. Miglior Corto "Istruzioni per l'Uso" di Manuela Mancini - I PREMI


ORTIGIA FILM FESTIVAL - Vince
Laura Bispuri all'OFF vince con "Vergine Giurata"
Laura Bispuri conquista tutti i premi in palio dedicati ai lungometraggi dell'edizione 2015 dell'Ortigia Film Festival con il suo esordio "Vergine Giurata". Miglior film secondo la giuria e secondo i voti espressi dal pubblico che lo ha preferito di un'incollatura a "Se Dio Vuole" di Edoardo Falcone e a "Senza Nessuna Piet" di Michele Alhaique.

Al film di Alhaique va per un riconoscimento importante come il premio alla miglior interprete dei film in Concorso Greta Scarano, protagonista femminile del film insieme a Pierfrancesco Favino.

Premio al film Veramente Indipendente, assegnato da cinemaitaliano.info a "Banana" di Andrea Jublin.

Tra i cortometraggi vince il Premio della Giuria presieduta da Antonietta De Lillo come miglior corto "Istruzioni per l'Uso" di Manuela Mancini.
"Canile" di Massimiliano D'Agostino e Gaspare Russo vince una menzione speciale della giuria e il premio del pubblico di Siracusa. Menzione speciale della giura anche per "Sinuaria" di Roberto Carta .

Il premio di 2000 euro del contest Ricrea viene assegnato a due spot ex equo: "Cambia le cose con il minimo sforzo" di Andrea Schiavone e "Il Gioco continua all'Infinito" di Cristina Puccinelli e Cristian Di Sante.

15/07/2015, 20:30

La Redazione