OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

MEPRODUCODASOLO - Tre nuove opere per la casa di produzione


In produzione i documentari di Simone Manetti e Chiara Agnello ed primo lavoro di finzione della regista Valentina Pedicini.


MEPRODUCODASOLO - Tre nuove opere per la casa di produzione
Simone Mogli, Alfredo Covelli e Simone Manetti
Tre nuove produzioni per MEPRODUCODASOLO: il documentario di Simone Manetti "Ciao Amore, un Bacio, Vado a Combattere" girato in Thailandia, sulla vicenda della campionessa di thai Boxe Chantal Ughi; l'opera prima di Chiara Agnello (casting director) "Prova Contraria" sulle vicende dei ragazzi del circuito penale di Palermo e dei loro assistenti sociali, supportato da Sicilia Film Commission,; ed il cortometraggio "Il Mondo" primo lavoro di finzione della regista Valentina Pedicini, che sar girato a Settembre a Brindisi.

"Continuo il mio impegno nella produzione di esordi ed opere prime, con la mia societ MEPRODUCODASOLO" - ha dichairato Alfredo Covelli - "alcuni in modalit totalmente indipendente, in altri sono finalmente supportato da attente ed attive realt regionali".

"Attualmente in corso di finalizzazione, l'opera prima di documentario "Ciao Amore, un Bacio, Vado a Combattere" di Simone Manetti, fotografia di Simone Mogli, prodotto in Tailandia" - ha continuato il produttore. "L'opera tratta la storia privata e sportiva dell'attrice Italiana Chantal Ughi, che dopo una forte delusione d'amore inizia a praticare la Thai Boxe, che diventa presto la sua principale valvola di sfogo e mezzo di redenzione per affrontare i fantasmi del suo passato, tanto da farla trasferire per cinque anni in Tailandia, allenandosi e combattendo, modificandosi nel fisico e nella psiche, fino alla cintura di campionessa del mondo".

"Con l'aiuto di "Sicilia Film Commission" abbiamo appena terminato le riprese di "Prova Contraria" esordio nel documentario della casting director Chiara Agnello (Montalbano, Baaria, Terraferma, Salvo), fotografia di Maura Morales Bergmann, che tratta le vicende dei ragazzi del circuito penale di Palermo, piccoli angeli strappati all'innocenza da forze oscure, i quali con coraggio, ed affiancati dagli assistenti sociali, tentano di risalire la strada della legalit" - ha detto Covelli..

Infine sul cortometraggio di finzione di Valentina Pedicini, Alfredo Covelli, si cos espresso: "A Settembre inizieremo a Brindisi le riprese del cortometraggio "Il Mondo" della regista Pugliese Valentina Pedicini, documentarista pluripremiata (autrice di "Dal Profondo" e "My Marlboro City") al suo esordio nel cinema di finzione. Sono felice di esserle accanto in questo suo progetto cos piccolo e cos grande, che segna il ritorno di questo giovane talento nella sua terra, con un linguaggio nuovo, tra storie che le appartengono".

28/06/2015, 11:48