Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Progetto Cina: firmato accordo strategico con il gruppo Dazui Media


A margine del mercato tv di Shanghai, dove è partita la nuova missione del progetto "Movie Up", Anica e Dazui Media ratificano una partnership che per tutto il 2015 vedrà impegnati i due soggetti in un lavoro comune per accrescere la visibilità dell'audiovisivo italiano e di quello cinese sui rispettivi mercati.


Progetto Cina: firmato accordo strategico con il gruppo Dazui Media
Un nuovo tassello si aggiunge alla strategia di sviluppo del sistema audiovisivo italiano in Asia grazie al "Progetto Cina" realizzato da Anica in accordo con ITA (Italian Trade Commission) nell'ambito di una vasta collaborazione che coinvolge tutte le maggiori realtà del cinema italiano sotto l'egida di MiBact e MiSe: per tutto il 2015 il Gruppo Dazui sarà media partner di Anica nel Progetto e ne sosterrà le azioni sia sul piano del networking professionale che in quello della visibilità mediatica.

La collaborazione si è già avviata in occasione della missione a Shanghai di due gruppi di produttori italiani (per la tv e il cinema) grazie al programma Movie Up della Regione Lazio, realizzato da Anica insieme all'ufficio ITA di Shanghai. In questi giorni ben 15 progetti italiani vengono proposti ai partner cinesi in intense giornate di incontri di coproduzione che rafforzano un'immagine complessiva del nostro cinema nel quadro del più antico festival cinematografico cinese dove Istituto Luce - Cinecittà propone un "focus" di nuovo cinema italiano con otto film selezionati dal festival. I prossimi momenti della collaborazione con il Gruppo Dazui (che seguirà il Progetto Cina anche con la sua raffinata e popolarissima rivista di cinema "Movie View") sono già fissati alla Mostra di Venezia e al China Day in occasione della Festa di Roma.

12/06/2015, 15:46