Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Iginio Straffi ospite di 2Next-economia e Futuro


Iginio Straffi ospite di 2Next-economia e Futuro
Iginio Straffi, il papà delle Winx è l'ospite di 2Next-economia e Futuro, la trasmisione condotta da Annalisa Bruchi che questa settimana andrà in onda lunedì 4 maggio 2015 invece del consueto martedì, sempre alle 23.45 su Rai2.

Sono 15 milioni le persone che, in tutto il mondo, seguono ogni giorno le avventure delle sei fatine diventate un cult per le giovani generazioni. Si chiamano Musa, Tecna, Flora, Stella , Bloom e Aisha , hanno poteri magici ma sono moderne, vestono alla moda, hanno personalità e soprattutto sono donne vincenti. Come il loro creatore che, racconterà ad Annalisa Bruchi, come sia riuscito a conquistare un mercato, come quello dei cartoni animati, storicamente in mano ai giapponesi e agli americani. Lo studio di animazione da lui fondato, Rainbow, che ha sede a Loreto nelle Marche, fattura 155 milioni di euro, dà lavoro ad oltre 300 dipendenti e sta per sbarcare a Piazza Affari.

Saper trattare con il cliente, aiutarlo a scegliere, sono qualità indispensabili a un buon venditore e non sempre chi entra in un negozio viene accolto come dovrebbe. Per questo esiste il "mistery client", una nuova figura professionale che ha il compito di "relazionare" sulla qualità del venditore. Un'indagine di questo tipo può costare dai 5 mila ai 100 mila euro, ma può davvero fare la differenza sulla fortuna di un prodotto. Attenti dunque, commessi svogliati, siete sotto osservazione!
Rintocchi che toccano il cuore, che segnano con il suono magico di una campana gli eventi della storia. Le campane di Agnone, piccolo comune in provincia di Isernia, sono un'eccellenza nel mondo. Da secoli la "Pontificia fonderia Marinelli" tramanda di generazione in generazione la tecnica segreta della fusione delle campane. Ed è lì che sono andate questa settimana le telecamere di 2Next a scoprire i misteri di un'arte che contribuisce in maniera indissolubile alla vita e allo sviluppo di Agnone. Perchè anche le campane fanno economia.

03/05/2015, 18:57