Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Opera breve per mani e occhi"


Note di regia di
Il punto di partenza della storia è un fatto realmente accaduto e il significato celato dietro quest’opera su committenza è stato il motore che ci ha spinti a voler raccontare questa storia. Perché nella creazione di questo ritratto si nascondo molteplici significati. Innanzitutto c’è la gratuita del dono, la capacità di dare disinteressatamente. Questo è il nucleo più potente del nostro corto ed è emblematico dell’amore di un genitore verso i propri figli. Ma Opera breve per mani e occhi è anche una riflessione sul senso del dovere e sul lavoro fatto bene, sul rapporto – esistente in ogni atto artistico – fra la soggettività dello sguardo e l’oggettività di ciò che viene rappresentato.

Davide Mazzocco e Paula Dias