FilmdiPeso - Short Film Festival

FdP 55 - Tutti gli eventi speciali


Film ad alto contenuto spettacolare per celebrare il cinema documentario ai suoi massimi livelli.


FdP 55 - Tutti gli eventi speciali
Dior and I
(Francia, 2014, 90')
Regia: Frdric Tcheng
Sinossi: Christian Dior ha costruito un impero della moda in soli dieci anni. Nel 2012 Raf Simons, debuttando nella haute couture, ha raccolto la sfida lanciata dalla leggendaria casa di moda francese quando lo ha nominato nuovo direttore artistico e in otto settimane ha realizzato la sua prima collezione. Con una prospettiva privilegiata e senza precedenti, entreremo nellatelier Dior, ne carpiremo il funzionamento, dal processo creativo al lavoro instancabile delle sarte, fino alla memorabile presentazione della collezione di debutto di Raf Simons.
2014 Domenica 30 novembre, Odeon, ore 21:00

FINDING FELA
(USA, 2014, 119')
Regia: Alex Gibney
Sinossi: Musicista di incommensurabile talento, performer dotato di carisma irresistibile e di una presenza scenica magnetica, infaticabile attivista per i diritti umani, sostenitore del movimento panafricano, indomito spirito rivoluzionario: Fela Kuti (1938 -1997) stato una delle voci pi alte che si sia innalzata dal continente africano, infiammato dai moti anticolonialisti e dalla rivolta contro le dittature. La biografia dell'artista arricchita dalle riprese effettuate durante le prove di FELA!, the Musical, che ha debuttato a Broadway nel 2009 ottenendo uno straordinario successo.
2014 Marted 2 dicembre, Odeon, ore 21:00

Firenze, Novembre '66
(Italia, 1966, 23')
Regia: Mario Carbone
Sinossi: Il film documenta Firenze allindomani dellalluvione del Novembre 1966: devastazione della citt ad opera dell'acqua e del fango; l'arrivo dei primi aiuti dalle citt vicine e dei soldati, i danni riportati dal patrimonio artistico, culturale ed economico, lopera svolta spontaneamente dai giovani, soprattutto alla Biblioteca Nazionale. Il commento, scritto da Vasco Pratolini, viene letto da Giorgio Albertazzi.
2014 Domenica 30 Novembre, Odeon, ore 11:15 - INGRESSO GRATUITO

LAST HIJACK
(Paesi Bassi, Irlanda, Germania, Belgio, 2014, 83')
Regia: Femke Wolting, Tommy Pallotta
Sinossi: Dall'incontro tra documentario e film di animazione nasce Last Hijack, film che ha per protagonisti un gruppo di pirati somali e il loro carismatico leader, Mohamed. Da anni questi uomini mettono a rischio la propria e l'altrui vita prendendo d'assalto le petroliere che si trovano a solcare le acque che bagnano il Corno d'Africa. Oggi la vita di Mohamed giunta ad un bivio: se da una parte l'imminente matrimonio lo spinge ad abbracciare una vita tranquilla, dall'altra la "febbre dell'arrembaggio" continua a bruciare sotto la pelle. Le scene d'azione sono realizzate con spettacolari sequenze d'animazione disegnate da Hisko Hulsing.
2014 Venerd 28 novembre, Odeon, ore 21:00 - SERATA DI APERTURA

Le Beau Danger
(Germania, 2014, 100')
Regia: Ren Frlke - Producer: Ann Carolin Renninger
Sinossi: Le beau danger propone una contrapposizione tra riprese documentarie e la visualizzazione di brani scritti dall'autore rumeno Norman Manea, distribuiti in centosettanta pannelli in bianco e nero. Nel corso del film, queste "immagini da leggere" interrompono costantemente il quadro cinematografico e sfidano lo spettatore a cercare un testo dietro il testo.
2014 Venerd 5 dicembre, Odeon, ore 15:00

LE PARADOXE DE JOHN MALKOVICH
The John Malkovich's Paradox

(Francia, 2014, 75')
Regia: Pierre-Franois Limbosch
Sinossi: 22 anni dopo la sua interpretazione ne Le relazioni pericolose di Stephen Frears, John Malkovich mette in scena a teatro Les Liaisons dangereuses di Pierre Choderlos de Laclos. Tra i molti giovani attori provenienti da diverse scuole di recitazione che si presentano alle audizioni ne vengono scelti nove per questa straordinaria avventura teatrale in cui avranno l'opportunit di confrontarsi con un Malkovich inedito nelle vesti di regista.
2014 Venerd 5 dicembre, Odeon, ore 18:30

Looking for Johnny
(Spagna/Gran Bretagna, 2014, 98')
Regia: Danny Garcia
Sinossi: Chi era Johnny Thunders? Il leggendario chitarrista dei New York Dolls e degli Heartbreakers. L'anello di congiunzione tra il rock anni settanta e la scena glam-metal e punk fino al 1991. anno della sua misteriosa morte, presumibilmente per overdose. Il film ci svela il vero Johnny Thunders al di l della figura di rocker maledetto e sregolato, attraverso le interviste agli amici e ai colleghi e a numeroso ed inedito materiale d'archivio.
2014 Sabato 29 novembre, Odeon, ore 22:30

Ma'a al Fidda
Silvered Water - Syria Self-portrait

(Francia/Siria, 2014, 92')
Regia: Ossama Mohammed, Wiam Simav Bedirxan
Sinossi: Lontano dalla madrepatria precipitata nell'orrore, Ossama Mohammed si interroga sui filmati che, dalla Siria, ogni giorno appaiono su internet. Cosa spinge i ribelli ad imbracciare una telecamera per filmare la morte e la devastazione che li circonda? Cosa spinge i soldati di Hassan a filmare le umiliazioni e le torture inflitte ai prigionieri? La corrispondenza del regista con Simav, giovane curda che vive a Homs, diventa un intenso e accorato scambio di messaggi. Due amici che si tengono per mano per farsi coraggio. Per sopportare l'orrore. Per sopravvivere.
Interviene Domenico Quirico (inviato de "La Stampa")
AVVERTENZA: Il film presenta contenuti e immagini di alta drammaticit. Lo spettatore avvisato della crudezza di alcune situazioni presentate nel film.
2014 Luned 1 dicembre, Odeon, ore 21:00

Maldarno
(Italia, 2014, 52')
Regia: Duccio Ricciardelli, Tayu Vlietstra
Sinossi: Il fiume Arno stato la ragione della nascita di Firenze, la sua linfa vitale, il principale mezzo di trasporto, la forza motrice delle sue industrie. Ma anche un simbolo della citt, con i suoi ponti, gli edifici e le strade che lo costeggiano, "i Lungarni". Maldarno racconta un legame profondo, una "malattia" che lega intimamente i fiorentini al fiume.
2014 Domenica 30 Novembre, Odeon, ore 11:15 - INGRESSO GRATUITO

O VERME E A ESTRELA
THE WORM AND THE STAR

(Spagna, 2014, 2')
Regia: Martin Pawley
Sinossi: Cortometraggio ispirato all'ultimo verso della poesia di Daz Castro con lo stesso titolo. Il versetto dice: "A lus do mundo una que arde nunha bgoa" ("La luce del mondo quella che brucia in una lacrima").
Le immagini sono state girate durante una potente tempesta esplosa a Buenos Aires nel mese di aprile 2014.
2014 Venerd 5 dicembre, Odeon, ore 17:00

Premier Nol dans les tranches
(Francia, 2005, 52')
Regia: Michal Gaumnitz
Sinossi: Agosto 1914, scoppia la guerra. Natale 1914, nelle trincee i soldati nemici sanno di soffrire le stesse pene. A Natale alcuni fra loro "fraternizzano". A meno di sei mesi dall'inizio del conflitto lo spirito di fratellanza ne sottolinea l'orrore e l'assurdit.
2014 Gioved 4 dicembre, Istituto Francese, ore 20:00

RWANDA 20 ANS APRS - PORTRAITS DU CHANGEMENT
20 Years On: Portraits from a Changing Rwanda

(Francia, 2014, 36')
Regia: Giordano Cossu
Sinossi: Nel 2014 ricorre il ventennale del Genocidio dei Tutsi in Ruanda. Oltre 800.000 vittime in soli tre mesi, mentre lOccidente chiudeva gli occhi. Da allora, il nuovo regime politico ha promosso una forte politica di riconciliazione ma il ricordo dei massacri ancora molto vivo nella memoria collettiva. Tra agosto 2013 e febbraio 2014 Giordano Cossu ha attraversato a pi riprese il Paese, incontrando e dialogando con i ruandesi del mondo rurale nel tentativo di dare voce a quella memoria.
2014 Luned 1 dicembre, Istituto Francese, ore 17:30

SPARTACUS & CASSANDRA
(Francia, 2014, 80')
Regia: Ioanis Nuguet
Sinossi: Due bambini Rom vivono con una giovane trapezista in una tenda da circo montata nei sobborghi di Parigi. In questo placido ma fragile paradiso, i due fratelli di 10 e 13 anni sono combattuti tra il nuovo destino che intravedono ed i loro genitori che vivono per la strada. Un film tenero e duro, la cui grazia offre un riparo dalla pesantezza del vivere in mondo crudele.
2014 Venerd 5 dicembre, Odeon, ore 21:00 - FILM DI CHIUSURA

TODOS VS SODES CAPITNS
You All Are Captains

(Spagna, 2010, 79')
Regia: di Oliver Laxe Producer: Martin Pawley
Sinossi: Un regista europeo sta facendo un film con bambini che vivono in una casa-famiglia di Tangeri, Marocco. Durante le riprese, i metodi di lavoro poco ortodossi del regista cambiano il rapporto con i bambini a tal punto che il progetto iniziale prende un'altra direzione...
2014 Venerd 5 dicembre, Odeon, ore 17:00

Walking Under Water
(Polonia/Gran Bretagna/Germania, 2014, 76')
Regia: Eliza Kubarska
Sinossi: L'iniziazione alla vita adulta di un giovane Badjao, pescatore del Borneo. Il giovane Sari viene educato dallo zio alle classiche tecniche di pesca della sua popolazione, che fino a pochi anni fa viveva interamente di mare, grazie ad una particolare capacit di convivenza con il mondo acquatico. Ma i nomadi del mare devono oggi affrontare una difficile decisione: continuare a vivere di pesca, o cedere alla nuova industria del turismo?
2014 Gioved 4 dicembre, Odeon, ore 21:00 - Serata in collaborazione con Museo Salvatore Ferragamo

22/11/2014, 14:00