I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Looking for Kadija"


Note di regia di
Looking for Kadija è il racconto di una eroica storia d’amore e un atto di fede verso il mio lavoro di
documentarista.
Amedeo e Kadija avevano urgenza di essere raccontati, la loro è una storia archetipica, senza
tempo, dove tutte le passioni umane si mescolano e si fondono, dando vita a due personaggi
straordinari.
La spinta vitale e l’anelito all’assoluto di un giovane ragazzo italiano incontrano, e si innamorano –
d’altronde, come non innamorarsi? – della caparbietà e della purezza audace della più bella donna
eritrea.
Tra i due, ad unirli ed infine separarli per sempre, l’abominio della guerra e l’ineluttabile corso degli
eventi umani.
È un film doppio, forse triplo. Non solo una storia d’amore, ma anche una riflessione sul nostro
passato coloniale, e una velata indagine sull’origine dell’immigrazione clandestina.
E poi il sogno, il grande sogno del cinema, capace ancora oggi di ammaliare e illanguidire lo
sguardo di giovani donne che lottano ogni giorno per dimenticare l’amarezza della vita.