Sudestival 2020
Meno di Trenta

NFF - Tutti i vincitori dei concorsi del Napoli Film Festival


NFF - Tutti i vincitori dei concorsi del Napoli Film Festival
Dopo i diversi giorni di proiezioni di lungometraggi di finzione, cortometraggi e documentari, sono stati decretati i vincitori dei concorsi della XVI edizione del Napoli Film Festival.

Trionfa in "Europa mediterranea" il film Little crushes di Aleksandra Gowin e Ireneusz Grzyb.
Nella sezione "Schermo Napoli Scuola", vincono per la categoria "6/13 anni" Di tutto il nulla di Claudio Davascio e in "14/18" La recita di Pasquale Renza.

Ad aggiudicarsi la vittoria di "Schermo Napoli Corti" tra le autoproduzioni il corto Santo subito di Giuseppe Pizzo, con menzione speciale per Vistamare di Ezio Maisto.

Nella stessa categoria, ma tra i professionisti, vince Ciao mamma di Carlo Luglio, con menzione speciale per Gli uraniani di Gianni Gatti, mentre I fratelli Katano di Caccavallo e Castaldo si aggiudica "Schermo Napoli web".

L'assegnazione del "Premio Vesuvio Award" ha visto trionfare Tacco 12 di Valerio Vestoso tra i corti, La malattia del desiderio di Claudia Brignone tra i documentari, con menzione speciale per Striplife di Andrea Zambelli, Nicola Grignani, Alberto Mussolini, Luca Scaffidi e Valeria Testagrossa e Il segreto di Cyop e Kaf tra i professionisti.

07/10/2014, 11:32

Antonio Capellupo