I Viaggi Di Roby

Su Rai5 un omaggio a Suso Cecchi D'Amico


Su Rai5 un omaggio a Suso Cecchi D'Amico
Nel centenario della nascita  e a vent’anni dal Leone d’Oro alla carriera, il ricordo della “Signora del cinema italiano”. Lunedě 1° settembre alle 15.55 Rai Cultura trasmette su Rai5  “Suso racconta", film documentario dedicato a Suso Cecchi D’Amico.

Con Luca Zingaretti negli inediti panni di regista, la sceneggiatrice racconta alla nipote Margherita gli anni d’oro del nostro cinema attraverso la sua straordinaria carriera. Una vita lunga e ricca da ripercorrere, quella di Suso (che all’anagrafe era registrata come Giovanna ma scelse, per lavorare, il nomignolo che le davano in famiglia), dal secondo dopoguerra fino alla scomparsa, il 31 luglio 2010, a 96 anni. Una testimonianza preziosa e appassionata della prima donna che si afferma nell’industria del cinema, arricchita di materiali e immagini di repertorio. Nel suo racconto, la D’Amico rievoca incontri e collaborazioni con i piů grandi registi, attori e intellettuali del Novecento italiano, da Luchino Visconti ad Anna Magnani passando per Ennio Flaiano, Cesare Zavattini, Mario Monicelli, Vittorio de Sica e molti altri. Con le sue descrizioni dettagliate e il suo accento toscano, Suso rivela come sono nati i personaggi che ancora oggi emozionano gli spettatori di tutto il mondo, e come, insieme al cinema italiano, nel corso del tempo sia cambiato l’intero tessuto sociale e culturale del paese.

Sempre lunedě 1° settembre, alle 10.00 Rai Cultura trasmette su Rai5 “Il delitto di Giovanni Episcopo” di Alberto Lattuada, di cui la D’Amico firma la sceneggiatura nel 1947.    

30/08/2014, 12:08