FilmdiPeso - Short Film Festival

Bukowski inaugura “Born to be a Writer”


Bukowski inaugura “Born to be a Writer”
Sarà Charles Bukowski il protagonista del documentario “Bukowski: Born into This” di John Dullaghan (USA, 2003) a inaugurare domani, mercoledì 9 luglio, alle ore 21.30 (ingresso libero), in piazza Santissima Annunziata a Firenze, la rassegna “Born To Be a Writer” dedicata ai ritratti di grandi scrittori nei documentari d’archivio del Festival dei Popoli. Il progetto è sostenuto da Estate Fiorentina del Comune di Firenze e organizzato nell’ambito della rassegna “Apriti Cinema” di Fondazione Sistema Toscana (per Regione Toscana).

Il documentario è una biografia per immagini di Charles Bukowski, uno degli esponenti della controcultura americana degli anni sessanta, amato e tradotto in tutto il mondo, anche se spesso ridotto ad icona della trasgressione alcolica e sessuale. Il film mostra lo scrittore in alcune interviste registrate quando era all'apice del successo. Davanti alla macchina da presa Bukowski tiene fede all’immagine del ribelle asociale tipica dei suoi alter ego: i tanti protagonisti delle decine di racconti, romanzi e poesie che compongono un’opera che mescola spunti autobiografici ad una visione antieroica dell'esistenza. Il doc lo segue mentre si muove nella sua “Los Angeles di ordinaria follia", tra le mura domestiche in compagnia della moglie Linda, nel ricordo di alcuni amici celebri: Sean Penn, Bono Vox e Tom Waits.

"La rassegna è un viaggio" – spiega Alberto Lastrucci, direttore del Festival dei Popoli - "alla scoperta dei grandi scrittori che hanno fatto la storia della letteratura mondiale. Il Festival dei Popoli propone per l’Estate Fiorentina quattro ritratti in cui grandi autori si raccontano e vengono raccontati".

La rassegna prosegue mercoledì 16 luglio con la proiezione del documentario “With Love from Truman” di Albert Maysles, David Maysles, Charlotte Zwerin (USA, 1966, 29') con Truman Capote e a seguire l’omaggio al talento di Philip Seymour Hoffman (recentemente scomparso) con la proiezione di “Truman Capote - A sangue freddo” di Bennett Miller (USA/Canada, 2005, 114') con Philip Seymour Hoffman, Catherine Keener, Clifton Collins Jr. Mercoledì 23 luglio sarà la volta del documentario “Salinger - Il mistero del giovane Holden” di Shane Salerno (USA, 2013, 120') con Philip Seymour Hoffman, Edward Norton, John Cusack, Martin Sheen e Tom Wolfe e mercoledì 30 luglio, il doc "Philip Roth - Una storia americana" di William Karel e Livia Manera (Francia, 2011, 52') con Philip Roth e Mia Farrow.


Trailer "Bukowski: Born into This"


08/07/2014, 15:30