Meno di 30
I Viaggi di Robi

I FANTASMI DI SAN BERILLO - Un quartiere dimenticato


I FANTASMI DI SAN BERILLO - Un quartiere dimenticato
Il quartiere di San Berillo a Catania un luogo dimenticato dal Mondo. Distrutto negli anni cinquanta a seguito delle legge Merlin del 1958, l'ex zona a "luci rossi" della citt etnea, oggi abitato dagli ultimi superstiti dei tempi passati. In case fatiscenti, qualche prostituita ed alcuni anziani popolano ancora la zona. Come dei fantasmi si aggirano tra le macerie, i vicoli bui, i ruderi: una moltitudine di solitudini, un tempo protagonisti del quartiere. A far rivivere questa storia sepolta Edoardo Morabito nel documentario "I Fantasmi di San Berillo" con la voce narrante di Donatella Finocchiaro

Cancellare il passato e nascondere il presente, creare un "non luogo" con "non persone". Questa stata la forma di cosidetta "riqualficazione" del quartiere, che Morabito ricostruisce tra interviste ed immagini dell'epoca che fu, dove ogni ruga dei suoi abitanti riflette le crepe delle case. La telecamera osserva, ritrae, entra nei vicoli e nei luoghi pi nascosti alla ricerca dei "fantasmi", di questa umanit da sotterrare. Non si nasconde Morabito in falsi moralismi, riprende senza pudore anche le cose pi "scomode", rendendosi partecipe delle solitudini, del degrado.

La San Berillo descritta da Italo Calvino e Goliarda Sapienza non esiste pi, e solo questi scritti e la memoria potranno tenerla in vita. E' l'uomo che sotterra il suo passato, una nuova citt sorger sulla vecchia e tutto scomparir, e quei "fantasmi" di adesso in vita lo saranno anche, se non di pi da morti...

01/05/2014, 21:00

Simone Pinchiorri