I Viaggi Di Roby

SAVERIO DI BIAGIO - In USA con "Qualche Nuvola"


Il regista del film presentato a Venezia 68 anticipa il suo viaggio negli Stati Uniti. Quattro tappe, dal 9 al 17 aprile, per aprire qualche porta


SAVERIO DI BIAGIO - In USA con
Saverio Di Biagio
Continua il cammino di Qualche Nuvola sempre accompagnato dal regista Saverio Di Biagio. Ora, dopo esser stato visto in molti paesi del mondo, arriva al pubblico americano. Prima tappa il 9 aprile in concorso al Worldfest di Houston, poi il 12 a St. Louis all'Italian film Festival USA, il 15 proiezione a Los Angeles all'Istituto italiano di cultura, e il 17 aprile sempre in California al San Diego italian Film Fest.
Quattro occasioni per far apprezzare il nostro cinema e le qualit di un regista giovane e gi esperto che abbiamo incontrato a Roma in questi giorni prima della partenza.

Saverio, Sei soddisfatto di andare a fare questo giro negli USA con il tuo film?

"Sono molto contento di essere riuscito a portare il film anche negli USA perch sembra un obiettivo inarrivabile e invece non bisogna smettere di provarci"

Cosa ti aspetti da questo tour?
"Spero di riuscire a trovare pi contatti possibile, ma anche il calore di persone cos geograficamente lontane da me".

Sono quasi tre anni che qualche nuvola gira per il mondo, quali le maggiori soddisfazioni?

Le pi grandi soddisfazioni sono state quelle di sbirciare le sale piene di Venezia, Mosca, San Pietroburgo, Novisiribisk e altre citt sparse nel mondo e sentire il pubblico ridere o commuoversi esattamente dove scrivendo avevi pensato che sarebbe scattata una risata o una lacrimuccia".

La soddisfazione di fare un film proprio questa.

02/04/2014, 16:46

Stefano Amadio