I Viaggi Di Roby

Note di regia del documentario "What is Left?"


Note di regia del documentario
Con questo film documentario volevamo cercare di ristabilire cosa significhi oggi essere “persone di sinistra”. Negli ultimi anni questa definizione si è andata sempre più allargandosi, sfumando e contraddicendosi. La complessa situazione politica mondiale la crisi economica e la globalizzazione hanno prodotto come risultato un mescolamento, un annebbiamento di molte delle identità politiche. Nel nostro intento, What is Left? dovrebbe costituire una sorta di specchio in cui lo spettatore può guardarsi per scoprire se l’immagine che questo rimanda corrisponde all’idea che si è fatto di sé. Un film sincero, forse scomodo, sicuramente ironico, non ideologico, che vuol fare i conti con gli errori che la sinistra ha commesso nella sua storia (anche recente) ma anche dare speranza.
In un certo senso What is Left? rappresenta la terza parte di una trilogia sull’Italia dopo Improvvisamente l’inverno scorso e Italy: Love It or Leave It. In entrambi i casi cercavamo di affrontare temi che erano nell’aria, pur senza la presunzione di trovare risposte definitive. Il proposito di creare un dibattito intorno alla questione delle coppie di fatto nel primo film e la necessità di essere capaci di amare e difendere il proprio Paese anche in un momento difficile, con il secondo film, sono stati accolti con un esito insperato anche all’estero. Con What is Left? speriamo di poter nuovamente contribuire al dibattito, cercando di dare risposte a quelle domande che, a nostro avviso, tanti cittadini si pongono.

Luca Ragazzi e Gustav Hofer